Al Centro Sicilia fan in delirio per Alberto Urso, vincitore di Amici

Il vincitore dell’edizione 2019 di Amici non si è risparmiato, concedendosi ai tanti fan che hanno atteso pazientemente per strappare l’autografo sul cd

Un autentico bagno di folla, con fan di tutte le età provenienti da ogni angolo della Sicilia per accaparrarsi una firma sul cd ‘Solo’ che è ufficialmente in testa alle classifiche degli album in Italia. Al Parco commerciale Centro Sicilia di Misterbianco è stato, senza dubbio, il giorno di Alberto Urso. Il vincitore dell’edizione 2019 di Amici non si è risparmiato, concedendosi ai tanti fan che hanno atteso pazientemente per strappare l’autografo sul cd. Per ore, l’area eventi del Centro Sicilia si è trasformata in una grande arena ed il cantante messinese ha confermato la sua sincera umanità intrattenendosi con quanti hanno fatto tappa nello store in provincia di Catania e cantando, in apertura dell'evento, anche la hit 'Indispensabile'. Alberto Urso, nato 21 anni fa nella vicina Messina, si è fatto notare già dai tempi della partecipazione al programma Rai di Antonella Clerici, “Ti lascio una canzone”, fino alla consacrazione definitiva avvenuta alcune settimane fa con la vittoria ad ‘Amici’. Alberto, infatti, ha sbaragliato l’edizione 2019 del talent di Maria De Filippi riuscendo a far passar la musica lirica anche fra i giovanissimi. Intanto il Parco Commerciale Centro Sicilia mette a segno un altro colpo sempre nel segno vincente di ‘Amici 2019’: martedì 11 giugno sarà la volta di Giordana, seconda classificata – proprio dietro Alberto Urso al quale ha scritto l'inedito 'Accanto a te' – dell’edizione appena conclusa della trasmissione di Canale 5.

Potrebbe interessarti

  • Emorroidi: cause, rimedi e prevenzione

  • Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

  • Sbornia: cause, sintomi e rimedi

  • Viaggiare in auto: consigli per combattere il caldo

I più letti della settimana

  • Incidente stradale al villaggio Ippocampo, suv con sei minorenni capotta

  • "Hai mai fatto l'amore", la frase del romeno di 31 anni prima delle molestie: arrestato

  • Incidente stradale in tangenziale, auto pirata investe un motociclista e scappa

  • Sparatoria a Ucria, il presunto assassino è originario di Paternò

  • Topo d'appartamento preso dai "Falchi" in viale Mario Rapisardi

  • Inseguono autobus con una "moto ape" per aggredire autista: denunciati

Torna su
CataniaToday è in caricamento