Come dimagrire in modo veloce ed efficace: 10 regole

Tramite alcuni accorgimenti è possibile poter perdere peso e non correre il rischio di riprenderlo velocemente e far verificare il cosidetto effetto yoyo

L'obiettivo di chiunque cominci una dieta è quello di perdere peso in modo efficace senza poi correre il rischio di recuperarlo subito.

Per poter giungere a questo obiettivo, ossia dimagrire e restare in forma basta seguire alcune semplici regole.

- Non scegliere mai una dieta eccessivamente rigida: si rischia sempre il cosidetto effetto yoyo, ossia di riprendere subito tutti i chili persi; meglio delle abitudini alimentari che facciano dimagrire in modo lento e graduale senza fare troppi sacrifici

- Non eliminare nessun alimento dalla dieta: meglio ridurre le dosi ma continuare a mangiare sempre un po' di tutto

- Non pesarsi tutti i giorni: ogni giorno ci sono delle piccole oscillazioni di peso dovute ai più diversi fattori; motivo per il quale pesarsi ogni giorno è controproducente ed inutile, meglio farlo una-due volte a settimana per capire al meglio come sta andando il processo di dimagrimento

- Meglio il metro da sarta che la bilancia: per controllare la riduzione del grasso addominale puoi misurare il girovita; la circonferenza dell’addome che si riduce è un indizio fondamentale del successo della dieta

- Scelta dei giusti grassi: corretto ridurre quelli di origine animale (burno, carni rosse) e preferire quelli di origine vegetale presenti per esempio nell'olio di oliva; ma in ogni caso la quantità deve essere moderata

- Frutta e verdura: la verdura può essere consumata in quantità sia cotta che cruda perchè è povera di calorie e ricca di fibre; la frutta, essendo ricca di zuccheri, va comumque consumata senza eccedere (meglio fragole, ananas, anguria, che hanno meno calorie)

- Pasti: non devono essere mai saltati; in assenza di cibo il nostro organismo cerca di trattenere tutto ciò che è stato precedentemente ingerito e rallenta il nostro metabolismo; si consiglia di mangiare cinque volte al giorno: colazione, pranzo, cena, spuntino a metà mattina e merenda pomeridiana

- Muoversi è importante sia per dimagrire ma anche per mantenersi genericamente in un buono stato di salute: non è necessario lo sport, ma anche una camminata giornaliera (40 minuti di camminata permettono di consumare l'equivalente in calorie di un piatto di pasta in bianco di 200 g)

- Dolci, alcolici e superalcolici: questi sono elementi che devono essere necessariamente eliminati se si sta seguendo una dieta; in generale risultano dannosi per il fegato e per l'organismo in generale

- Acqua: è uno degli alleati fondamentali di una dieta; bere aiuta il corpo ad eliminare liquidi e diminuisce il senso di fame; la dose consigliata è di 2 litri al giorno. Per poter placare la fame sono utili anche le tisane (ovviamente senza aggiunta di zucchero)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Superbonus edilizia: "Accelerare i tempi, serve meno burocrazia"

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

  • Coronavirus, in Sicilia situazione stabile: scoperto un nuovo caso

Torna su
CataniaToday è in caricamento