Zucca: proprietà e benefici

La zucca, tipica del periodo invernale, è un ortaggio che può apportare al nostro organismo, se consumato con regolarità, numerosi benefici

La zucca è tra gli ortaggi naturali per eccellenza ed è il simbolo della festa di Halloween. Si caratterizza da sempre per essere povero di calorie e ricco di nutrienti che comportano numerosi benefici per il nostro organismo.

Zucca - Proprietà e benefici

- basso contenuto di calore (26 kcal per 100 g)

- ridotto contenuto di grassi e glucidi (consigliata ai diabetici)

- costituita per il 90% di acqua e ricca di fibre

- ricca di beta-carotene, sostanza che l'organismo utilizza per la produzione di vitamina A, utile per la salute di pelle, mucose e vista

- è un fortissimo antiossidante che limita la formazioni di radicali liberi e fornisce un contributo nella prevenzione dei tumori

- contiene calcio, potassio, sodio, magnesio, fosforo e vitamine C ed E; la vitamina C aiuta la guarigione delle ferite ed attenua i dolori articolari, il potassio mantiene un corretto equlibrio idrico dell'organismo e delle mucose

- l'alta concetrazione di acqua e fibre favorisce l'intestino e combatte la stitichezza grazie alle proprietà diuretiche

- è inoltre ricca di omega-3, un grasso che permette di ridurre il colesterolo nel sangue ed abbassa quindi la pressione sanguigna

- il magnesio contenuto nella zucca ha effetti sull'umore perchè si tratta di un rilassante naturale; il triptofano contenuto dentro la polpa è invece un aminoacido che consente la produzione di serotonina (ormone del buon umore)

- ha proprietà nutritive utili per la salute di pelle, unghie e capelli. E' infatti un ingrediente che può essere utilizzato per le maschere fai-da-te

- i semi di zucca sono efficaci per cercare di abbassare il colesterolo cattivo, proteggono il cuore grazie all'elevato contenuto di magnesio

La zucca deve essere scelta sempre buona e ben matura. Se si opta per quella tagliata a pezzi bisogna fare attenzione a che non sia troppo asciutta o troppo matura, i semi devono essere umidi e scivolosi. Un valore che ne attesta la freschezza è anche la durezza della polpa quando viene tagliata.

La zucca a pezzi va conservata in frigo nella pellicola trasparente e sistemata assieme alle verdure. Va consumata al massimo entro una settimana. Quella intera può essere conservata in un ambiente fresco ed asciutto anche per tutto il periodo invernale. 

Non ci sono particolari controindicazioni per quanto riguarda il consumo di zucca. C'è però da ammettere che, a differenza della polpa,  i semi hanno un alto contenuto calorico e lipidico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allerta meteo rossa a Catania, scuole chiuse martedì 12 novembre

  • Fungo porcino record trovato alle pendici dell'Etna: 4,3 chili

  • Meteo: in arrivo piogge e raffiche di vento su Catania

  • Allerta meteo arancione, scuole chiuse ad Acireale

  • Linea verde alla scoperta delle polpette catanesi

  • Pregiudicato va in carcere dopo essere stato ferito a colpi di pistola

Torna su
CataniaToday è in caricamento