Feste a tavola: come evitare sprechi e riciclare

Con alcuni comportamenti ad hoc è possibile evitare gli sprechi a tavola durante il periodo natalizio ed è inoltre possibile congelare e mangiare nuovamente gli avanzi

Il rispetto per il cibo è una raccomandazione che deve valere a maggior ragione durante i periodi delle festività natalizie. Per questo motivo esistono alcuni accorgimenti che se adottati possono aiutare ad evitare gli sprechi.

- Pianificazione del menù ed acquisto dei soli prodotti che effettivamente servono

- Puntare più sulla qualità che sulla quantità 

- Tenere conto delle dosi per ciascun commensale (che dipende anche dal numero di portate previste)

- Sicurezza (dosare i cibi che per caratteristiche e composizione rappresentano un terreno favorevole per la crescita dei patogeni che possono causare tossinfezioni alimentari)

- Tempo di permanenza fuori dal frigorifero (i prodotti che contengono latte, formaggi, uova, carne, pesce, salse e creme non devono essere lasciati per troppo tempo a temperatura ambiente, la soluzione migliore è in congelamento)

- Congelamento degli avanzi (porzioni piccole ed utilizzare contenitori alimentari in vetro plastica o sacchetti freezer, mai carta e cartone)

- Scongelamento degli avanzi (devono essere riscaldati ad almeno 75 gradi per qualche minuto in modo tale da abbattere i patogeni eventualmente presenti)

Negli ultimi anni il Waste Watcher, ossia l'Osservatorio sugli sprechi alimentari delle famiglie italiani ha rivelato che il 45% vive questo spreco come un problema. E' aumentata la percentuale di coloro che insegnano ai figli che sprecare è male, passata dal 62% al 78%.

L'attenzione a non sprecare deve valere anche quando ci troviamo al ristorante. Quando non si conosce la grandezza delle porzioni è meglio ordinarne una alla volta per evitare di lasciare del cibo dentro il piatto.

Quando il cibo è troppo è oramai previsto in tanti ristoranti il cosidetto 'Family bag', ossia l'uso di contenitori per portare a casa quanto non è stato consumato all'interno del locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Truffe alle assicurazioni, 36 indagati: coinvolti due avvocati

  • Bollo auto 2020: sconti e nuove modalità di pagamento

  • Blitz dei carabinieri, sgominata banda di spacciatori: 24 arresti

  • Mafia, asse tra clan Mazzei e cosche trapanesi: 28 arresti

  • Incidente stradale sulla Catania-Gela, auto sbanda e cappotta: morta una 41enne

  • Traffico di cocaina e hashish nel Catanese: i nomi degli arrestati

Torna su
CataniaToday è in caricamento