Sindrome del colon irritabile: i cibi da evitare

Ci sono alcuni cibi che, nel caso in cui si soffra di sindrome del colon irritabile, è meglio eliminare o ridurre all'interno della nostra alimentazione

Quando parliamo di sindrome del colon irritabile ci riferiamo ad una disfunzione dell'apparato gastrointestinale che si manifesta principalmente con dolore addominale e problemi di defecazione.

Per cercare di poterla gestire è necessario seguire una specifica alimentazione (ed anche avere un supporto psicologico se la situazione crea troppo stress).

Sindrome del colon irritabile - Cibi da evitare

- dolcificanti artificiali (maltosio, saccarina, mannitolo) che possono creare problemi a livello digestivo

- latticini: spesso la sindrome del colon irritabile può essere accompagnata all'intolleranza al lattosio (si contraddistingue per l'assenza di un enzima, la lattasi, che permette di digerire questo alimento). Per renderli più digeribili i latticini possono essere integrai con probiotici

- pesche, uva, pere e prugne: in generale è meglio evitare tutti i frutti particolarmente zuccherini

- cavolo, verdure (carciofi, cipolle, rucola, cetriolo): tutti questi alimenti, poichè provocano fermentazione intestinale, vanno consumati con moderazione o evitati

- caffè e tè: la caffeina e la teina sono sostanze che solitamente provocano forte irritazione e che possono quindi peggiorare i sintomi della patologia

- carni lavorate, spezie: il consumo di questi alimenti deve essere sempre tenuto sotto controllo, moderato o evitato

- Coca cola ed altre bevande gassate o alcoliche: rappresentano le principali cause di irritazione della mucosa intestinale

- legumi (in particolar modo fagioli e lenticchie): questi ultimi fermentano nel colon e provocano gonfiore intestinale, dolore addominale e squilibrio in vista della defecazione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Librino, in 40 aggrediscono due agenti che tentavano di fermare una moto senza targa

  • Tentato omicidio a Palagonia, coltellate e spari dopo una lite: un ferito

  • Rientra e trova armi e oltre 6 chili di hashish nel suo deposito

  • "Gli italiani scelgono Catania per il Natale 2019 e il Capodanno 2020"

  • Agenti aggrediti a Librino, arrestato un diciottenne

  • Sequestro di beni all'ex reggente degli Ercolano: nel mirino anche il garage di via Cimarosa

Torna su
CataniaToday è in caricamento