Musica in tutta la casa: gli impianti multiroom

E' possibile attraverso questi dispositivi ascoltare musica in tutta la casa: e se i componenti sono più di uno si può ascoltare anche musica diversa a volume diverso

Tra le tante attività di relax che si possono fare a casa, magari dopo una lunga giornata di lavoro, c'è sicuramente quella di ascoltare sul proprio divano o dove si vuole della buona musica.

Per farlo al meglio senza alzare troppo il volume e non disturbare i vicini è possibile installare in casa un impianto audio multiroom.

In questo caso la musica viene diffusa attraverso una o più casse senza fili posizionate in diversi punti della casa grazie al sistema wireless. Questi speaker non hanno bisogno di essere collegati per funzionare ma per gestirli basta una sorgente (impianto hi-fi, televisore, pc, smartphone) ed una app. 

Grazie allo schermo del pc o dello smartphone è possibile scegliere la musica desiderata  e diffonderla attraverso gli speaker.

Affinchè il suono sia ottimale è però necessario scegliere gli speaker adatti. I modelli compatti hanno un solo speaker e sono ideali per coloro che vogliono ascoltare musica di sottofondo. La coppia di speaker è invece necessaria per gli ambienti di grandi dimensioni. E' plausibile che gli speaker siano della stessa marca in modo tale da utilizzare anche una nuova app. 

Se invece i box LAN appartengono a produttorei diversi si ha bisogno di diverse app e non si potrà ascoltare la stessa musica in ogni stanza. 

Le casse multiroom permettono inoltre che la musica possa essere diffusa in casa con contenuti diversi da stanza a stanza. E' possibile quindi ascoltare in contemporanea la musica che si preferisce in stanze diverse ed impostare in autonomia il livello del volume.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus affitto 2020: le novità

  • Casa da affittare: come renderla appetibile

  • Prato verde e curato in giardino: come seminare

  • Come effettuare l'insonorizzazione di una stanza

  • Bagno pulito ed in ordine: consigli

Torna su
CataniaToday è in caricamento