Vendere casa: consigli per attrarre gli acquirenti

Ecco alcuni accorgimenti che possono essere veramente utili nel momento in cui si decide di vendere la propria casa senza rivolgersi ad una agenzia immobiliare

Spesso, per diversi motivi, chi decide di vendere la propria casa lo fa senza volersi rivolgere ad una agenzia immobiliare. Il mancato supporto di professionisti del settore rende però necessario porre in essere alcuni accorgimenti per cercare di vendere al meglio il 'proprio' prodotto.

Vendere casa - Consigli utili

1. Pulire da cima a fondo: una casa pulita, anche nelle zone che vengono pulite raramente (infissi, battiscopa, grondaie, tapparelle) la rende più attraente per i compratori

2. Riordinare mentre si pulisce: eliminare la roba inutile in maniera tale che la casa possa risultare spaziosa (garage, bagno, armadi) a chi la viene a visitare per comprarla

3. Valutazione dell'immobile: bisogna essere realisti e rivolgersi a dei professionisti in grado di poter individuare un prezzo che sia conforme all'andamento del mercato immobiliare

4. Dai la possibilità di far ispezionare la casa: prima di mettere l'annuncio della vendita contatta un'azienda che effettui un controllo accurato degli ambienti, degli impianti e che possa quindi suggerire le riparazioni necessarie per rendere la casa a norma di legge.

5. Rendi la casa già pronta per gli eventuali acquirenti: molto spesso coloro che si trovano a visitare una casa che ha la necessità di molti lavori di ristrutturazione sono portate a cercarne un'altra che gli dia la possibilità di poter essere abitata senza far passare troppo tempo. 

6. Individua i punti di forza della casa: in questo modo quando sarai a contatto coi visitatori potrai puntare su questi aspetti (vicinanza al centro, risparmio energetico per la presenza di particolari apparecchi, garage in una zona trafficata, vicinanza di scuole e/o uffici o negozi, lavori di ristrutturazione già effettuati). 

7. Mettere in vendita la casa nei mesi di aprile-maggio: normalmente le persone amano spostarsi durante il periodo estivo o anche quando i loro figli sono in vacanza e non impegnati nelle attività scolastiche. Se vivi in un determinato quartiere, prima di mettere l'annuncio, valuta magari qual è la valutazione o il prezzo al quale sono stati venduti immobili con le stesse caratteristiche di quello che si vuole vendere. 

8. Non solo annuncio cartaceo: distribuzione di volantini, utilizzo del passaparola, annuncio on-line.

9. Disponibilità e flessibilità negli incontri: quando chiedono di vedere la casa bisogna mostrarsi sempre disponibili e flessibili nell'accogliere le richieste dei potenziali acquirenti. Molto spesso le case si vogliono visitare di giorno: se in quelle ore sei in ufficio magari attiva un tuo parente e/o conoscente che possa essere presente al posto tuo.

10. Abbassare il prezzo in mancanza di offerte, mettersi nei panni dell'acquirente per capire cosa non piace e soprattutto eventualmente fissare degli incentivi per poter rendere maggiormente appetibile l'acquisto: fissare prima un termine entro il quale si procederà all'abbassamento del prezzo. Fissare preventivamente questo piano di azione serve per evitare di prendere decisioni affrettate o che si basano solamente sull'emozione del momento. Allo stesso modo può risultare utile offrire di pagare alcuni costi relativi alla chiusura della transazione o dare l'assicurazione che la casa verrà liberata velocemente, essere disposto a prevedere una assicurazione in caso di malfunzionamento di qualche impianto.

11. Disponibilità a negoziare: se effettivamente si vuole vendere la propria casa bisogna essere disposti a rinunciare a qualcosa.

12. Ricercare un finanziatore per il proprio acquirente: in molti casi i potenziali acquirenti non conoscono bene le dinamiche attraverso le quali possono accedere ad un finanziamento, aiutarli anche in questa fase può velocizzare la trattativa e facilitarla.

13. Chiudere l'operazione in maniera rapida: una volta ottenuto il benestare, fare sì che il contratto possa essere sottoscritto nel minor tempo possibile e fornire tutta la documentazione utile all'acquirente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sicurezza

    Pesciolini d'argento: cosa sono e come eliminarli

  • Casa

    Conservare le bollette: per quanto tempo?

  • Casa

    Animali in casa: ecco le regole condominiali

  • Casa

    Come ridurre i consumi elettrici in casa in 5 mosse

I più letti della settimana

  • Pesciolini d'argento: cosa sono e come eliminarli

  • Muffa: come prevenirla, prodotti naturali per sconfiggerla

  • Condizionatori: consigli per la pulizia

  • Vendere casa: consigli per attrarre gli acquirenti

  • Come attivare luce e gas: documentazione e costi

Torna su
CataniaToday è in caricamento