Nuovo look alla casa: consigli low cost

E' possibile, nel momento in cui si ha un budget limitato, dare un nuovo look alla propria casa non per forza spendendo delle cifre esorbitanti

La casa, oltre ad essere il luogo nel quale passiamo il tempo libero, rappresenta l'espressione del nostro stile e del nostro gusto.

Tutti gli ambienti, anche quelli più eleganti, trascorso un determinato lasso di tempo, hanno bisogno di essere 'restaurati'. E' chiaro che bisogna fare i conti con il budget soprattutto nel momento in cui c'è da cambiare i mobili, il bagno o comprare dei nuovi elementi d'arredo.

Per coloro che al momento non possono permettersi una spesa del genere ecco alcune idee ed alcuni consigli per rinnovare la propria casa spendendo poco.

Pareti - Rappresentano la parte può esposta della casa. Per dare un nuovo look ai muri è sufficiente fare da soli munendosi di rullo, pennello e tempera o affidarsi ad una ditta per dare nuovo vigore. E' possibile dipingere una sola parete a contrasto, tinteggiarle tutte dello stesso colore ma con diverse tonalità o optare per una soluzione multicolor (purchè ci sia una certa armonizzazione tra le diverse tinture). Se avete una preferenza per il bianco è invece possibile creare una parete con scritte e frasi realizzate con stencil o adesivi. Per dare nuova linfa è possibile anche recuperare delle cornici, colorarle e creare delle composizioni che possano attirare l'attenzione sulla parete.

Tessuti - Una soluzione per abbellire il muro è quella di usare una tenda. Le tende fungono da 'isolante' rispetto ai vicini indiscreti ma anche da elemento che modula la presenza della luce in una stanza. Ci si può sbizzarrire per quanto riguarda consistenza e colori (trasparenti, scure, tessuti leggeri o pesanti). Elemento fondamentale della casa è il divano: se non è possibile cambiarlo, allora si possono modificare dei dettagli. E' possibile cambiare di colore le fodere dei cuscini, mettendoli in sintonia o contrasto con il resto dell'ambiente. Il soggiorno può inoltre essere abbellito con stampe e tinte. 

Riciclo - Se si ha un budget ridotto e si è bravi con il bricolage è possibile 'rinnovare' il look di mobili, cassettiere e lampade anche se sono ancora in buono stato e perfettamente funzionanti. Con una spesa minima è possibile porre in essere un vero e proprio riciclo creativo dando nuovo look al divano o alla libreria, spostandolo da una zona all'altra ed aggiungendo degli elementi che fino a poco fa si trovavano in soffitta.

Illuminazione - Per ottenere dei nuovi effetti è possibile cambiare l'intensità delle lampadine (passando dalla luce calda a quella fredda), cambiare la posizione della piantana in salotto o della luce da tavolo in camera o nello studio. La soluzione maggiormente adottata in questo periodo sono le luci a led: si possono acquistare in catena attorno ad un vaso con fiori freschi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Furti nelle abitazioni: 10 consigli da seguire

  • Cimici in casa: rimedi naturali per allontanarle

  • Quando si possono accendere i termosifoni: tutte le date città per città

  • Cucina sempre pulita: il metodo 'good enough'

  • Cambio di stagione: guida e suggerimenti

  • Installazione finestre: materiali, vetri e come risparmiare

Torna su
CataniaToday è in caricamento