Aci Bonaccorsi: automobilista ferito con pallini sparati da un cacciatore

Un automobilista, incolonnato lungo la via Pirandello in attesa che transitassero i corridori di una competizione ciclistica amatoriale, rimane ferito da alcuni pallini esplosi da un cacciatore

I Carabinieri della Stazione di Viagrande hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria un 64enne di Aci Bonaccorsi per lesioni personali ed omissione di soccorso. Il fatto, che poteva avere conseguenze gravissime, si è fortunatamente concluso con il ferimento lieve di una sola persona.

L’episodio vede quale sfortunato protagonista un automobilista che, incolonnato lungo la via Pirandello in attesa che transitassero i corridori di una competizione ciclistica amatoriale, accusa un forte dolore alla guancia sinistra dopo aver udito alcuni tonfi. Nel toccarsi la parte dolorante si accorge che sta sanguinando.

Esce dalla vettura sulla cui carrozzeria scopre esservi alcuni piccoli fori. Il malcapitato chiama immediatamente il 112 e viene soccorso fortunatamente all’istante dal personale medico del 118 che è presente sul posto in servizio di assistenza alla gara sportiva.

I militari giunti sul posto e resisi conto di quanto accaduto avviano immediatamente una battuta nei terreni circostanti coperti di macchia mediterranea e bloccano un cacciatore che stava abbandonando la zona di caccia perché infruttuosa.

Il maldestro autore ammette subito il fatto di avere sparato poco prima in direzione della strada ma allo stesso modo rimane stupito di ciò che ha provocato non avvedendosi di quanta gente fosse presente, fra ciclisti e persone che assistevano alla gara, al di là della fitta vegetazione. Sebbene l’attività venatoria fosse consentita, resta inspiegabile il fatto, tenuto conto che la zona ove è accaduto l’episodio si trova proprio a ridosso del centro abitato e le conseguenze dell’insano gesto avrebbero potuto essere, quindi, ben più gravi. Il fucile, regolarmente denunciato, è stato comunque sequestrato.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Pollo
    Pollo

    E ' una cosa assurda consentire la caccia vicino ai centri abitati, le strade, le abitazioni. E' assurdo rischiare la vita così. Basta con questa barbarie anacronistica! Che vadano a spararsi tra di loro in luoghi isolati e recintati.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Mafia, mani su appalti e rinnovabili: confiscate aziende a imprenditore vicino ai Santapaola

  • Cronaca

    Migranti, terminato il G7 riprendono gli sbarchi: a Catania oltre 900 persone e 10 morti

  • Cronaca

    Gestivano un'attività di prostituzione all'interno di una casa a Fondachello

  • Cronaca

    Università, Bellantoni è il nuovo direttore generale d'ateneo

I più letti della settimana

  • G7, è il giorno delle "first ladies" a Catania: il programma è rigorosamente "Made in Sicily"

  • Le first ladies a Catania, Melania Trump la più attesa: a scortarla 10 auto

  • Sgominata banda che gestiva una piazza di spaccio ad Acireale: 11 arresti

  • Maxi sequestro, sigilli al tesoro di un imprenditore vicino al clan Santapaola

  • Bambina in pericolo di vita trasportata a Roma dal Falcon 50 dell'Aeronautica militare

  • Litiga con il figlio e gli spara un colpo di pistola: arrestato

Torna su
CataniaToday è in caricamento