Aci Castello, rinviato a causa del maltempo il nuovo piano viario

A causa delle avverse condizioni atmosferiche, l'impresa esecutrice dei lavori del collettore fognario ha dovuto rinviare l'adozione del nuovo piano di circolazione sulle vie Acicastello e Messina

 A causa delle avverse condizioni atmosferiche, l'impresa esecutrice dei lavori del collettore fognario ha dovuto rinviare l'adozione del nuovo piano di circolazione sulle vie Acicastello e Messina ,che per ora rimangono coi precedenti sistemi di circolazione viaria e dei sensi di marcia.

Per consentire la prosecuzione dei lavori del collettore fognario di Aci Castello, infatti è stato approntato un nuovo piano di circolazione viaria che doveva essere in vigore da oggi, sabato 13 ottobre,  così da evitare nella fase di avvio il traffico intenso delle giornate infrasettimanali.

Il nuovo piano, valido per un mese circa, prevede in prossimità del “torna indietro” di via Aci Castello (distributore benzina), la realizzazione di una rampa per l'immissione dei veicoli su via Messina, dove sarà istituito temporaneamente il doppio senso di circolazione fino all'incrocio di via Battello. Sarà inoltre invertito il senso di marcia in via Battello, da via Messina a via Caruso che sarà provvisoriamente a doppio senso di circolazione da via Battello a via Aci Castello. Attraverso via Medea si potrà infine raggiungere via Aci Castello con direzione Scogliera. Gli interventi saranno indicati dalla segnaletica, la polizia municipale sarà presente per fluidificare il traffico e alleviare i disagi alla circolazione.

Potrebbe interessarti

  • Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

  • Emorroidi: cause, rimedi e prevenzione

  • Sbornia: cause, sintomi e rimedi

I più letti della settimana

  • Incidente stradale al villaggio Ippocampo, suv con sei minorenni capotta

  • "Hai mai fatto l'amore", la frase del romeno di 31 anni prima delle molestie: arrestato

  • Incidente stradale in tangenziale, auto pirata investe un motociclista e scappa

  • Topo d'appartamento preso dai "Falchi" in viale Mario Rapisardi

  • Sparatoria a Ucria, il presunto assassino è originario di Paternò

  • Inseguono autobus con una "moto ape" per aggredire autista: denunciati

Torna su
CataniaToday è in caricamento