Aci Catena: cane imprigionato in una trappola di bracconieri

La povera bestiola spaventata e disidratata, è stata salvata dal pronto intervento degli ispettori Mario Sorbello e Giuseppe Romeo, di servizio nelle frazioni di Aci Catena

Nei giorni scorsi ad Aci Catena un piccolo cane è rimasto prigioniero in una trappola utilizzata dai bracconieri per cacciare conigli selvatici. La povera bestiola spaventata e disidratata, è stata salvata dal pronto intervento degli ispettori Mario Sorbello e Giuseppe Romeo, di servizio nelle frazioni del comune etneo.

Il cucciolo di cane, intrappolato alla zampa posteriore sinistra, non è riuscito a liberarsi da solo e spaventato dall’arrivo degli operatori di Polizia Locale, ha cercato con molta difficoltà di allontanarsi trascinando la trappola, che gli stringeva la zampa, per pochi metri.

I due vigili scavalcando la recinzione hanno cercato di avvicinarsi affettuosamente alla bestiola, rifocillandola e successivamente hanno chiamato l’esperto cinofilo Giuseppe Ariosto, il quale è riuscito a tenere chiuso il muso del cane per impedire che lo stesso, istintivamente, al momento del distacco della trappola mordesse.

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione a Librino, ladri piazzano bomba davanti a un tabacchi: un morto

  • Vertice a Catania sul Coronavirus: chi ha sintomi non vada in ospedale

  • Assalto in banca con escavatore a Trecastagni: si cercano i ladri in fuga

  • Bomba davanti a distributore tabacchi, identificata la vittima: 19enne incensurato e studente

  • "Cattivo Tenente", i nomi degli arrestati

  • Beccati a lavorare e confezionare 180 chilogrammi di marijuana, arrestati

Torna su
CataniaToday è in caricamento