Litiga con la moglie e la picchia: 45enne finisce ai domiciliari

Dopo l'ennesimo scontro, per motivi di gelosia, non ha esitato a picchiare la donna che si è rinchiusa in una stanza e ha chiesto aiuto

Un 45enne di Aci Sant’Antonio è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia. Dopo una lita con la moglie, una 34enne, l'uomo l'ha colpita con calci e pugni. La vittima è riuscita a sottrarsi alla furia dell’uomo e si è rinchiusa in una stanza da dove ha chiamato i militari che sono intervenuti immediatamente sul posto, bloccando e ammanettando l'aggressore.

La donna è stata portata in guardia medica per curare gli ematomi alle braccia e alle mani, per i quali ha ricevuto una prognosi di alcuni giorni. L'arrestato attenderà il giudizio per direttissima ai domiciliari nell’abitazione della famiglia d’origine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione a Librino, ladri piazzano bomba davanti a un tabacchi: un morto

  • Assalto in banca con escavatore a Trecastagni: si cercano i ladri in fuga

  • "Cattivo Tenente", i nomi degli arrestati

  • Ragazze picchiano le compagne di scuola e diffondono il video sui social

  • Beccati a lavorare e confezionare 180 chilogrammi di marijuana, arrestati

  • Squadra mobile smantella piazza di spaccio a San Giovanni Galermo

Torna su
CataniaToday è in caricamento