Aci Castello, tentano furto in una casa: due arresti

I malviventi sono stati bloccati da una pattuglia dei carabinieri dopo che avevano scardinato con un cacciavite la porta d'ingresso di una casa in vico Scionti

Ieri notte una pattuglia dei carabinieri, durante un normale servizio di controllo del territorio, ha bloccato due individui in vico Scionti ad Acicastello dopo che avevano scardinato con un cacciavite la porta d’ingresso di una casa, che in quel momento era disabitata.

I pregiudicati M. G. 31enne di Niscemi, e S.R. 26enne catanese sono stati arrestati per tentato furto in abitazione. Gli arrestati, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati trattenuti in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare fai-da-te: alcuni consigli

  • Abbronzatura: consigli per esaltarla

  • Sbornia: cause, sintomi e rimedi

  • Potassio: benefici ed alimenti nei quali trovarlo

I più letti della settimana

  • Incidente stradale sull'asse dei servizi, ferite due persone in moto

  • Incidente stradale al villaggio Ippocampo, suv con sei minorenni capotta

  • Catania 2.0: "Quanto ha speso il Comune per la visita del ministro?"

  • Sparatoria a Ucria, il presunto assassino è originario di Paternò

  • Catania Summer Fest: tutti gli appuntamenti dal 17 al 31 agosto

  • San Gregorio, polstrada denuncia 12 "furbetti del casello"

Torna su
CataniaToday è in caricamento