Acireale, acquistavano nei negozi con banconote false: arrestati

Si tratta di due giovani che in due diversi esercizi commerciali erano riusciti a comprare merce dal costo basso, pagando con banconote false da 100 euro e ricevendo in cambio il resto

Giravano tra i negozi di Acireale muniti di banconote false. Si tratta di due giovani, C. D.19 anni di Adrano, e N. F. 27 anni di Siracusa, entrambi pregiudicati, denunciati dalla polizia. In due diversi esercizi commerciali diversi erano riusciti ad acquistare merce dal costo basso, pagando con banconote false da 100 euro e ricevendo il resto dai commercianti

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I commercianti, scoperta la truffa, hanno avvertito la polizia che ha identificato i due giovani in via Vittorio Emanuele: erano a bordo di una Fiat 500. Il denaro è stato restituito ai rispettivi commercianti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

  • Superbonus edilizia: "Accelerare i tempi, serve meno burocrazia"

Torna su
CataniaToday è in caricamento