Rubano rame alle terme di Acireale: arrestati quattro romeni, tra cui due donne

Sono stati sorpresi da una pattuglia dei carabinieri mentre stavano portando via 800 chili di cavi elettrici, dai quali estrarre il rame

I Carabinieri di Acireale e Acicastello hanno arrestato  quattro romeni di età compresa tra i 18 e i 30 anni, tutti domiciliati a Catania e gravati da precedenti di polizia, ritenuti responsabili del concorso in tentato furto aggravato. Approfittando del notevole afflusso di gente per l’ultimo giorno del carnevale,  ieri sera sono arrivati in auto da Catania, una Opel Astra SW, e utilizzando una cesoia hanno aperto un buco in una recinzione metallica, in via Alcide De Gasperi a protezione dell’ ex Hotel delle Terme, per accedere alla struttura e rubare una notevole quantità di cavi elettrici – circa Kg 800 – così da poterne successivamente estrarre il rame, da rivendere al mercato nero.

Per loro sfortuna l’equipaggio di una “gazzella”, nel controllare la parte esterna della cittadina jonica, ha notato il buco nella rete ed è entrato nella struttura, dove ha beccato i ladri mentre riponevano i cavi elettrici rubati in alcuni sacchi di juta. La refurtiva, interamente recuperata, è stata restituita ai proprietari, mentre il quartetto attenderà la direttissima agli arresti domiciliari.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • agli arresti domiciliari... gentaglia schifosa dovrebbero buttarli fuori a calci!!!

  • Totale abbandono. Ma la Regione per quanto tempo ancora rimarrà indifferente a questo scempio? Vergognatevi tutti. Nessuno che prenda una semplice iniziativa di rilancio turistico e sanitario.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Piano regolatore, il presidente di Ance Catania: "Priorità a sicurezza e riqualificazione"

  • Cronaca

    Aggressione a studente davanti al De Felice: zigomo rotto e trenta giorni di prognosi

  • Cronaca

    Animali maltrattati, demolito canile abusivo in via Ustica

  • Cronaca

    Arrestato latitante, aveva distrutto barriera telepass in provincia di Arezzo

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia, tra gli arrestati anche il cantante neomelodico Andrea Zeta

  • Dalla musica neomelodica di Zeta agli affari del clan Santapaola: l'ascesa della famiglia Zuccaro

  • Sidra, niente acqua a Catania il 18 marzo: ecco le zone interessate

  • Clan Santapaola-Ercolano, 14 arresti: imponevano anche la sicurezza nei locali

  • Diverbio tra automobilisti, minacce e danneggiamento: padre e figlio indagati

  • Sbranò un bimbo a Mascalucia, ora Asia è stata rieducata e adottata

Torna su
CataniaToday è in caricamento