Rubano rame alle terme di Acireale: arrestati quattro romeni, tra cui due donne

Sono stati sorpresi da una pattuglia dei carabinieri mentre stavano portando via 800 chili di cavi elettrici, dai quali estrarre il rame

I Carabinieri di Acireale e Acicastello hanno arrestato  quattro romeni di età compresa tra i 18 e i 30 anni, tutti domiciliati a Catania e gravati da precedenti di polizia, ritenuti responsabili del concorso in tentato furto aggravato. Approfittando del notevole afflusso di gente per l’ultimo giorno del carnevale,  ieri sera sono arrivati in auto da Catania, una Opel Astra SW, e utilizzando una cesoia hanno aperto un buco in una recinzione metallica, in via Alcide De Gasperi a protezione dell’ ex Hotel delle Terme, per accedere alla struttura e rubare una notevole quantità di cavi elettrici – circa Kg 800 – così da poterne successivamente estrarre il rame, da rivendere al mercato nero.

Per loro sfortuna l’equipaggio di una “gazzella”, nel controllare la parte esterna della cittadina jonica, ha notato il buco nella rete ed è entrato nella struttura, dove ha beccato i ladri mentre riponevano i cavi elettrici rubati in alcuni sacchi di juta. La refurtiva, interamente recuperata, è stata restituita ai proprietari, mentre il quartetto attenderà la direttissima agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • agli arresti domiciliari... gentaglia schifosa dovrebbero buttarli fuori a calci!!!

  • Totale abbandono. Ma la Regione per quanto tempo ancora rimarrà indifferente a questo scempio? Vergognatevi tutti. Nessuno che prenda una semplice iniziativa di rilancio turistico e sanitario.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Corruzione, condannato l'ex presidente della Pubbliservizi

  • Cronaca

    Incinta al quinto mese muore al Cannizzaro, rinviata l'udienza preliminare

  • Cronaca

    Fiamme e fumo nero nella zona del cimitero: vigili del fuoco sul posto

  • Cronaca

    Procura, inchiesta Banca Base: scattano le perquisizioni

I più letti della settimana

  • Incidente stradale sulla Messina-Catania, 41enne in gravi condizioni

  • Mutui e usura: indagato direttore di banca di una filiale catanese

  • Ex-dipendente licenziato piazza un ordigno esplosivo all'ospedale Garibaldi

  • Figlio del boss Alfio Ferlito arrestato per estorsione dalla polizia

  • Panico a San Giovanni Galermo: autobus preso a pietrate

  • Rapinatori di tre banche nel bergamasco, 4 identificati ed arrestati

Torna su
CataniaToday è in caricamento