Acireale, bambino caduto da finestra: condizioni stabili

Nei primi giorni della prossima settimana, dopo che il bambino sarà stabilizzato, l'equipe dell'Unità operativa di Neurochirurgia, eseguirà l'intervento chirurgico necessario per ricomporre la frattura vertebrale

Rimangono stabili e non preoccupano le condizioni dell'alunno dell'istituto comprensivo "Paolo Vasta" di Acireale ricoverato da ieri nel reparto di Neurochirurgia dell'ospedale "Cannizzaro" di Catania con fratture multiple ed escoriazioni, conseguenze della caduta da una finestra della scuola.

Nei primi giorni della prossima settimana, dopo che il bambino sarà stabilizzato, l'equipe di Pietro Seminara, direttore dell'Unità operativa di Neurochirurgia, eseguirà l'intervento chirurgico necessario per ricomporre la frattura vertebrale (altre fratture minori riguardano gli arti inferiori). Allo stato sono escluse complicanze. La prognosi sarà sciolta all'esito dell'intervento chirurgico.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La polizia arresta il gestore della "Trattoria il Principe"

  • Con un elicottero avevano rubato la Biga di Morgantina nel cimitero di Catania: 17 arresti

  • Mafia: blitz antidroga della polizia contro il clan Arena a Librino

  • Aggredisce due minori e si scaglia contro la guardia giurata intervenuta, arrestato

  • Operazione antidroga a Picanello, 12 gli arrestati: tra gli spacciatori anche un minore

  • Biga Morgantina rubata dal cimitero di Catania, i nomi degli arrestati

Torna su
CataniaToday è in caricamento