Acireale, costruzioni abusive: sequestrati immobili a Stazzo e San Cosmo

Due gli immobili nel mirino della polizia municipale. Nel primo caso, i sigilli sono stati apposti ad un vecchio edificio in fase di ristrutturazione. Nel secondo, si trattava di costruzione in zona sottoposta a vincolo paesaggistico

Nell’ambito delle consuete attività di controllo del territorio, la polizia municipale di Acireale, nel corso dell’ultima settimana ha operato il sequestro preventivo di due immobili, per violazione delle regole dell'attività edilizia. Le due operazioni hanno interessato le frazioni di San Cosmo e di Stazzo.

Nel primo caso, i sigilli sono stati apposti ad un vecchio immobile in fase di ristrutturazione all’interno del quale gli operatori hanno accertato l’avvenuta realizzazione di strutture in cemento armato non in regola ed in assenza di autorizzazione da parte del Genio Civile.

Nel secondo caso, invece, è stata accertata la realizzazione, in zona sottoposta a vincolo paesaggistico, di una nuova costruzione in cemento armato in totale assenza di permesso per costruire.

Entrambe le costruzioni sono state sottoposte a sequestro giudiziario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoperto arsenale, era nascosto in serbatoi sotterrati vicino al lido Le Capannine

  • Assalto in banca con escavatore a Trecastagni: si cercano i ladri in fuga

  • Ragazze picchiano le compagne di scuola e diffondono il video sui social

  • "Cattivo Tenente", i nomi degli arrestati

  • Beccati a lavorare e confezionare 180 chilogrammi di marijuana, arrestati

  • Squadra mobile smantella piazza di spaccio a San Giovanni Galermo

Torna su
CataniaToday è in caricamento