Acitrezza: realizzazione di un pontile d’approdo nella zona del Lungomare dei Ciclopi

Oggi pomeriggio, martedì 15 maggio 2012 alle ore 17,00 nel Municipio castellese, il Sindaco, on. Filippo Drago presiederà una riunione con tutte le Associazioni presenti sul territorio mirata all’individuazione delle possibili soluzioni relative alla realizzazione di un pontile d’approdo nella zona del Lungomare dei Ciclopi che guarda all’Isola Lachea, ad Acitrezza

Oggi pomeriggio, martedì 15 maggio 2012 alle ore 17,00 nel Municipio castellese, il Sindaco, on. Filippo Drago presiederà una riunione con tutte le Associazioni presenti sul territorio mirata all’individuazione delle possibili soluzioni relative alla realizzazione di un pontile d’approdo nella zona del Lungomare dei Ciclopi che guarda all’Isola Lachea, ad Acitrezza.

A tal proposito, va ricordato che nei giorni scorsi si è tenuta una conferenza dei servizi tra l’Amministrazione Comunale rivierasca, l’Area Marina “Isole Ciclopi” e l’Università di Catania dopo che la Giunta Comunale castellese ha manifestato un indirizzo politico di assoluta contrarietà per la realizzazione del pontile avente struttura in cemento armato come proposto nel progetto presentato dall’Università degli Studi di Catania all’UDEMA (Ufficio Demanio Marittimo).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Successivamente, i Consiglieri Comunali di Maggioranza (prima firmataria Ezia Carbone), hanno firmato una mozione con la quale è stato richiesto il ritiro del progetto proposto con approfondimento delle possibili soluzioni alternative nel rispetto degli elementi paesaggistici ed ambientali nonché il ridimensionamento della struttura (pur nel quadro delle necessarie condizioni di sicurezza e funzionalità dell’approdo) adottando soluzioni tecnologiche improntate ai principi di facile rimovibilità e di stagionalità. In riferimento alla problematica in questione, si proporrà la costituzione di un Comitato Spontaneo per “La salvaguardia dell’Isola Lachea” avente come scopi quelli di vigilare, promuovere e sostenere la tutela dell’Isola Lachea di Acitrezza; operare con ogni mezzo legittimo per informare, coinvolgere e mobilitare l’opinione pubblica; assumere iniziative nei confronti di tutti gli organi Istituzionali; organizzare dibattiti, forme di impegno civile e confronti con le Istituzioni connessi agli obiettivi sopra indicati; provvedere (qualora fosse necessario) a raccolta fondi per il perseguimento dell’oggetto sociale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Sono uscito per vendere droga", lo dichiara nell'autocertificazione: arrestato

  • Coronavirus, l'avanzata resta costante: in Sicilia 73 nuovi casi, a Catania +30

  • Coronavirus, al Garibaldi già dieci guariti con la terapia "combinata"

  • Coronavirus, frenata dei contagi in Sicilia con +71 rispetto a ieri: a Catania solo +3

  • I casi positivi nella provincia di Catania sono 453 ( + 48): aumentano i ricoverati

  • Coronavirus, sospeso avvio della stagione balneare

Torna su
CataniaToday è in caricamento