Precipita aereo leggero, morti il pilota esperto e un giovane allievo

Sono un pilota esperto dell'Alitalia, Stefano Baldo, di 53 anni, e un allievo dell'istituto aeronautico di Catania, Gioele Bravo, di 20, le due vittime che erano a bordo del piccolo aereo precipitato nel Siracusano

Sono un pilota esperto dell'Alitalia, Stefano Baldo, di 53 anni, e un allievo dell'istituto aeronautico di Catania, Gioele Bravo, di 20, le due vittime che erano a bordo del piccolo aereo precipitato nel Siracusano. Baldo aveva studiato all'accademia navale di Livorno e aveva volato per la marina militare italiana, svolgendo anche il ruolo di istruttore. Aveva al suo attivo molte ore di volo. Indagini sono in corso per accertare le cause della tragedia. Secondo quanto si è appreso, l'aereo, decollato da Catania, era impegnato in un volo di addestramento quando, a circa mille metri d'altezza, è precipitato schiantandosi al suolo e prendendo in parte fuoco. Sul posto, scattato l'allarme, sono intervenuti i vigili del fuoco ed il personale del 118 con l'elisoccorso ma per i due occupanti non c'e' stato nulla da fare. Il velivolo, per motivi ancora da accertare, ha perso quota per poi schiantarsi al suolo. La Procura di Siracusa ha aperto un'inchiesta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva preso due aerei ed un taxi per tornare in Sicilia: morta 73enne

  • "Sono uscito per vendere droga", lo dichiara nell'autocertificazione: arrestato

  • Fanno la spesa, ma non possono pagare: due cittadini identificati

  • Coronavirus, l'avanzata resta costante: in Sicilia 73 nuovi casi, a Catania +30

  • "A casa con febbre e tosse, ma nessun tampone", il racconto di un giornalista di CataniaToday

  • Coronavirus, al Garibaldi già dieci guariti con la terapia "combinata"

Torna su
CataniaToday è in caricamento