Amt, revocato lo sciopero del 18 marzo

Gli stipendi sono stati pagati ai lavoratori e i mezzi circoleranno normalmente. Lo conferma una nota dell'azienda

Sventato il fermo dei mezzi dell'Amt. I sindacati avevano proclamato, per il prossimo 18 marzo, uno sciopero di otto ore ma alla notizia dei pagamenti degli stipendi e degli arretrati dei lavoratori l'agitazione è stata sospesa.

A darne conferma sia la Fast-Confsal sia l'Amt. In questo periodo, inoltre, è in atto il rinnovo del contratto di servizio.

Il segretario regionale dell'organizzazione sindacale Giuseppe Cottone ha dichiarato che "si rimarrà vigili su eventuali futuri disagi che ci vedrebbero costretti a riprendere la protesta e auspichiamo che questo possa essere un segnale di ripresa aziendale che ormai da tempo i lavoratori e la cittadinanza attendono".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Pogliese ai deputati: "Debiti per 1,6 milioni e mutui da pagare per 950 milioni. A breve Comune senza liquidità"

  • Cronaca

    La sicurezza alla Ecs Dogana: Andrea Zeta “il saggio” e il “crollo” del fratello Rosario

  • Cronaca

    Paura in una scuola di Gravina ma era un inseguimento dei carabinieri

  • Cronaca

    Antiabusivismo, controlli nel centro storico

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia, tra gli arrestati anche il cantante neomelodico Andrea Zeta

  • Dalla musica neomelodica di Zeta agli affari del clan Santapaola: l'ascesa della famiglia Zuccaro

  • Clan Santapaola-Ercolano, 14 arresti: imponevano anche la sicurezza nei locali

  • La sicurezza alla Ecs Dogana: Andrea Zeta “il saggio” e il “crollo” del fratello Rosario

  • Paura in una scuola di Gravina ma era un inseguimento dei carabinieri

  • Diverbio tra automobilisti, minacce e danneggiamento: padre e figlio indagati

Torna su
CataniaToday è in caricamento