Anziani a lavoro: arrivano i nonni-vigilantes nelle scuole

Gli anziani in pensione, desiderosi di dare ancora un contributo alla comunità cittadina, potranno presentare domanda di vigilanza e sorveglianza, a titolo gratuito, nelle scuole entro il 13 aprile

Il Comune di Catania con una proposta interessante ha deciso di coinvolgere attivamente gli anziani nei servizi della comunità cittadina.

Per volere del sindaco Raffaele Stancanelli e dell’assessore alla Polizia Urbana Massimo Pesce è stato avviato il progetto “vigilanza nelle scuole”, con l’obiettivo di valorizzare il tempo e le competenze di quella fascia delle popolazione che, terminata la fase lavorativa della propria vita, voglia ancora spendersi con un progetto utile alla città.

A svolgere il servizio di vigilanza e sorveglianza, a titolo gratuito, all’ingresso e all’uscita dalle scuole, possono partecipare gli anziani pensionati in possesso di idoneità psico-fisica, certificata dal servizio sanitario nazionale, in relazione ai compiti da svolgere. Costituirà titolo preferenziale l’essere stato appartenente alle forze dell’ordine.

Chi fosse interessato può presentare la propria candidatura, entro giorno 13 aprile, alla Direzione Risorse Umane e Formazione di piazza Gandolfo o al Comando di Polizia Municipale, su un modulo predisposto e pubblicato nel sito istituzionale del comune.

Il vantaggio di questa iniziativa è duplice -ha spiegato l’assessore Pesce- perché da una canto evitiamo l’impiego di personale della polizia municipale fisso davanti i plessi scolastici per destinarli ad altri scopi di viabilità e dall’altro teniamo fede a un dovere di socialità verso i nostri pensionati".

E’ un atto di reciproca solidarietà nell'interesse della collettività - ha commentato l’assessore al personale Sebastiano Arcidiacono- che portiamo avanti per migliorare, senza oneri per il Comune, alcuni servizi importanti per la cittadinanza ”

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi alla Direzione Personale in piazza Gandolfo, 3 ogni martedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 13 o telefonare allo 095/7423764/65oppure al Comando di Polizia Municipale di piazza Spedini, 5/a, tel. 095/531333.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Santapaola-Ercolano, blitz dei carabinieri del Ros: i nomi degli arrestati

  • La spartizione dei soldi del clan Santapaola-Ercolano: "C'è u nanu ca tuppulìa"

  • Aggressione ai poliziotti al "Tondicello", presi gli autori

  • Blitz dei carabinieri del Ros: arresti e sequestro di beni al clan Santapaola-Ercolano

  • Cannizzaro, paziente ringrazia chirurghi e infermieri regalando 10 televisori al reparto

  • Poste Italiane cercano portalettere anche a Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento