Arrestato latitante mentre era in vacanza in Calabria

Un latitante, A.Z., di 33 anni, di Catania, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Tropea a Parghelia, sulla costa tirrenica vibonese

Un latitante, A.Z., di 33 anni, di Catania, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Tropea a Parghelia, sulla costa tirrenica vibonese. L'uomo era ricercato dal giugno scorso in esecuzione di un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal gip di Catania per ricettazione.

A.Z.è stato individuato al termine di una prolungata attività di osservazione mentre si trovava in un villaggio turistico della zona dove, da cinque giorni, stava soggiornando con la moglie e i due figli minorenni. Fingendosi dipendenti del villaggio, i militari, la notte scorsa hanno bussato alla porta del bungalow nel quale soggiornava l'uomo arrestandolo. A.Z. non ha opposto resistenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Studio sul cancro: non ci si ammala per caso o per sfortuna

  • Santapaola-Ercolano, blitz dei carabinieri del Ros: i nomi degli arrestati

  • La digos arresta l'aggressore di Lo Monaco: è un ultras del Catania

  • Aggressione ai poliziotti al "Tondicello", presi gli autori

  • Blitz dei carabinieri del Ros: arresti e sequestro di beni al clan Santapaola-Ercolano

  • La spartizione dei soldi del clan Santapaola-Ercolano: "C'è u nanu ca tuppulìa"

Torna su
CataniaToday è in caricamento