Arrestato latitante mentre era in vacanza in Calabria

Un latitante, A.Z., di 33 anni, di Catania, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Tropea a Parghelia, sulla costa tirrenica vibonese

Un latitante, A.Z., di 33 anni, di Catania, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Tropea a Parghelia, sulla costa tirrenica vibonese. L'uomo era ricercato dal giugno scorso in esecuzione di un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal gip di Catania per ricettazione.

A.Z.è stato individuato al termine di una prolungata attività di osservazione mentre si trovava in un villaggio turistico della zona dove, da cinque giorni, stava soggiornando con la moglie e i due figli minorenni. Fingendosi dipendenti del villaggio, i militari, la notte scorsa hanno bussato alla porta del bungalow nel quale soggiornava l'uomo arrestandolo. A.Z. non ha opposto resistenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

  • Superbonus edilizia: "Accelerare i tempi, serve meno burocrazia"

Torna su
CataniaToday è in caricamento