Due estortori arrestati, pretendevano soldi da un pregiudicato per una truffa

La vittima, terrorizzata dalle minacce sempre più gravi rivolte nei suoi confronti e tramite il padre, ha chiesto aiuto ai carabinieri

Foto archivio

Due estortori catanesi avevano preso di mira un pregiudicato da cui pretendevano una ingente somma di denaro come quota di partecipazione ad una truffa alla quale l'uomo non voleva prendere parte. La vittima, terrorizzata dalle minacce sempre più gravi rivolte nei suoi confronti e tramite il padre, ha chiesto aiuto ai carabinieri. I militari hanno osservato da vicino il momento in cui sarebbe avvenuta la cessione del denaro da parte del padre della vittima agli aguzzini.I due catanesi sono stati arrestati dai militari nel preciso momento in cui stavano prendendo il denaro e sono finiti nel carcere di piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia dei carabinieri, 38 arresti: nuovo colpo al clan Santapaola-Ercolano

  • In manette i "broker" della droga sotto il segno del Malpassotu e dei Santapaola

  • Lido "Le Capannine", armi e stupefacenti nei bungalow: arrestato Salvatore Raciti

  • Incidente stradale nell'incrocio tra via Umberto e via Musumeci: passeggino travolto da una macchina

  • Blitz antimafia contro Cosa nostra etnea, i nomi degli arrestati

  • Violati i sigilli al laboratorio dell'Etoile d'Or: nuova ispezione e chiusura del bar

Torna su
CataniaToday è in caricamento