Due "topi d'auto" presi dai carabinieri ad Aci Castello

Gli arrestati, in attesa della direttissima, sono stati relegati agli arresti domiciliari

I carabinieri di Aci Castello hanno arrestato i catanesi Salvatore Piana e Salvatore Di Grazia per furto aggravato in concorso. I militari di pattuglia hanno intercettato e bloccato i malviventi mentre percorrevano la via Teseo a bordo di una Hyundai “Atos” rubata poco prima sempre nel capoluogo etneo. L’autovettura è stata restituita al legittimo proprietario. Gli arrestati, in attesa della direttissima, sono stati relegati agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arresti a raffica della squadra mobile etnea

  • Premiate le 14 migliori pizze della Sicilia orientale

  • Dimentica di inserire il freno a mano, muore schiacciata dalla sua auto

  • Vedono la polizia e scappano a 150 chilometri orari, arrestati

  • Cinque arancini gourmet: le ricette della quinta edizione di Chicchi riso e uva di Sicilia

  • Bucato profumato? Come pulire la lavatrice

Torna su
CataniaToday è in caricamento