Fanno acquisti gratis da Oviesse, fratello e sorella bloccati dai carabinieri

Le loro buste erano colme di capi d’abbigliamento razziati poco prima dagli stand del negozio Oviesse

Accomunati da un vincolo di sangue e adesso anche dalla denuncia per furto. Due ladri di Paternò, fratello e sorella, sono stati colti sul fatto presso il centro commerciale “Le Zagare” di San Giovanni La Punta, mentre si allontanavano con due borsoni schermati per eludere l’antitaccheggio. Le loro buste erano colme di capi d’abbigliamento razziati poco prima dagli stand del negozio Oviesse. La refurtiva, del valore complessivo di 500 euro, è stata restituita al proprietario mentre gli arrestati, in attesa della direttissima, sono stati relegati agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    I socialisti appoggiano Abramo: Bobo Craxi in visita a Catania

  • Cronaca

    Nodo Gioeni: Bianco, "Positivo primo test nuova viabilità"

  • Cronaca

    Stm, la Uil protesta contro il servizio mensa: "Da bere solo acqua"

  • Incidenti stradali

    Code sulla tangenziale di Catania nei pressi di Passo Martino

I più letti della settimana

  • Insulti e botte agli alunni, indagata maestra elementare

  • Sequestrati beni per 300 mila euro ad Orazio Musumeci

  • Incidente mortale ad Acireale, anziana donna travolta mentre attraversa la strada

  • Misterbianco, ruba abiti da "Six": arrestata 22enne

  • Mascalucia, M5s: "Nel cimitero fuoriescono liquami di cadaveri dalle tombe"

  • Violentata dopo una serata in discoteca: tre accusati condannati a sei anni

Torna su
CataniaToday è in caricamento