Fanno acquisti gratis da Oviesse, fratello e sorella bloccati dai carabinieri

Le loro buste erano colme di capi d'abbigliamento razziati poco prima dagli stand del negozio Oviesse

Accomunati da un vincolo di sangue e adesso anche dalla denuncia per furto. Due ladri di Paternò, fratello e sorella, sono stati colti sul fatto presso il centro commerciale “Le Zagare” di San Giovanni La Punta, mentre si allontanavano con due borsoni schermati per eludere l’antitaccheggio. Le loro buste erano colme di capi d’abbigliamento razziati poco prima dagli stand del negozio Oviesse. La refurtiva, del valore complessivo di 500 euro, è stata restituita al proprietario mentre gli arrestati, in attesa della direttissima, sono stati relegati agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Emergenza traffico a San Nullo, la proposta di un nuovo piano per la viabilità

    • Cronaca

      Incidente stradale al Lungomare, donna investita da una moto mentre attraversa la strada

    • Cronaca

      Violentata per anni, lo fa arrestare con l'aiuto delle "Iene": in manette 74enne

    • Cronaca

      Su Facebook offende Sant'Agata, 17enne aggredito da branco: indagini della polizia

    I più letti della settimana

    • Incidente stradale in Tangenziale, scontro tra tre auto all'altezza di Paternò-Misterbianco

    • Pasticceria evade il fisco per 750 mila euro: 5 lavoratori in nero

    • Rapinavano le ville, presa pericolosa “banda” di pregiudicati

    • Svaligiano "Coin” e “Oviesse”: arrestate due taccheggiatrici

    • San Gregorio, meningite per uno scolaro dell’Istituto “San Domenico Savio”

    • La compagnia aerea Klm "sbarca" a Catania, già venduti 11mila biglietti

    Torna su
    CataniaToday è in caricamento