Ladro di cavi di rame preso dentro un cantiere edile

La refurtiva è stata quindi riconsegnata al legittimo proprietario, mentre l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari

I carabinieri di Fontanarossa hanno arrestato il 35enne Carmelo Citraro, di Misterbianco, per furto aggravato. Nel corso di un servizio di perlustrazione per la prevenzione dei reati, avevano notato che il cancello di un cantiere edile appariva socchiuso e quindi, introdottisi all’ interno della recinzione, hanno trovato l’uomo che indisturbato stava asportando furtivamente i cavi in rame dell’impianto elettrico, caricandoli sulla propria autovettura. La refurtiva è stata quindi riconsegnata al legittimo proprietario, mentre l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scattano le prime multe da 400 euro per mancanza di mascherina

  • Falsi invalidi, il sistema architettato da 6 medici: 21 indagati

  • Coronavirus, anche oggi nessun decesso: a Catania zero nuovi contagi

  • Ikea, nuovi orari di apertura per lo store di Catania

  • Pensioni d’invalidità con la compiacenza di medici dell’Asp: sei misure cautelari

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento