Pedara, 27enne del Ghana in manette per immigrazione clandestina

Dovrà scontare la pena residua di 1 anno, 7 mesi e 15 giorni di reclusione

Ewur Jhon, 27enne originario del Ghana e domiciliato in una casa famiglia, è stato arrestato su ordine della procura di Catania e trasferito in carcere a piazza Lanza. Dovrà scontare la pena residua di un anno, 7 mesi e 15 giorni di reclusione poiché ritenuto responsabile di immigrazione clandestina, reato commesso il 13 giugno 2016 a Catania. E' attualmente in cella a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Sono uscito per vendere droga", lo dichiara nell'autocertificazione: arrestato

  • Coronavirus, l'avanzata resta costante: in Sicilia 73 nuovi casi, a Catania +30

  • Coronavirus, al Garibaldi già dieci guariti con la terapia "combinata"

  • Coronavirus, frenata dei contagi in Sicilia con +71 rispetto a ieri: a Catania solo +3

  • I casi positivi nella provincia di Catania sono 453 ( + 48): aumentano i ricoverati

  • Coronavirus, sospeso avvio della stagione balneare

Torna su
CataniaToday è in caricamento