Ordinanza d'arresto per un esponente del clan Toscano-Mazzaglia di Biancavilla

E' ritenuto esponente di rango apicale dell'organizzazione mafiosa Toscano-Mazzaglia-Tomasello, di Biancavilla, alleata della famiglia di Cosa nostra catanese Santapaola - Ercolano

La Polizia di Stato ha eseguito un ordine di arresto per Amoroso Vito, pregiudicato, condannato in via definitiva alla pena di anni 4 e mesi 4 di reclusione per il reato di detenzione illegale di armi clandestine, munizionamento e ricettazione.

Il provvedimento si riferisce all’arresto effettuato il 4 agosto 2013. Lo scorso 10 dicembre 2015 l'uomo è stato tratto in arresto nell’ambito dell’operazione “Adernò” eseguita dal Commissariato di Adrano poiché ritenuto responsabile di reati in materia di sostanze stupefacenti. E' ritenuto esponente di rango apicale dell’organizzazione mafiosa Toscano-Mazzaglia-Tomasello, di Biancavilla, alleata della famiglia di Cosa nostra catanese Santapaola – Ercolano. Il provvedimento è stato notificato in carcere dove Amoroso si trovava già detenuto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia dei carabinieri, 38 arresti: nuovo colpo al clan Santapaola-Ercolano

  • In manette i "broker" della droga sotto il segno del Malpassotu e dei Santapaola

  • Lido "Le Capannine", armi e stupefacenti nei bungalow: arrestato Salvatore Raciti

  • Incidente stradale nell'incrocio tra via Umberto e via Musumeci: passeggino travolto da una macchina

  • Violati i sigilli al laboratorio dell'Etoile d'Or: nuova ispezione e chiusura del bar

  • Blitz antimafia contro Cosa nostra etnea, i nomi degli arrestati

Torna su
CataniaToday è in caricamento