Due pregiudicati vicini alla mafia finiscono nel carcere di Bicocca

L'arresto scaturisce da un’articolata attività del reparto operativo speciale dei carabinieri di Catania

Carmelo Terranova, 44enne, di Palagonia, è stato arrestato dai carabinieri insieme ad Antonio Giovanni Fratullo, 54enne, di Scordia, già detenuto nel carcere di Bicocca. Il provvedimento scaturisce da un’articolata attività del reparto operativo speciale dei carabinieri di Catania che ha permesso di raccogliere elementi e fonti di prova a loro carico, che li inquadrano come appartenenti alla famiglia mafiosa “Santapaola – Ercolano” di Catania per quanto riguarda il 44enne, “Nardo” di Lentini per quanto riguarda il 54enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Santapaola-Ercolano, blitz dei carabinieri del Ros: i nomi degli arrestati

  • La spartizione dei soldi del clan Santapaola-Ercolano: "C'è u nanu ca tuppulìa"

  • Aggressione ai poliziotti al "Tondicello", presi gli autori

  • Blitz dei carabinieri del Ros: arresti e sequestro di beni al clan Santapaola-Ercolano

  • Tentato omicidio a Palagonia, coltellate e spari dopo una lite: un ferito

  • Librino, in 40 aggrediscono due agenti che tentavano di fermare una moto senza targa

Torna su
CataniaToday è in caricamento