Due pregiudicati vicini alla mafia finiscono nel carcere di Bicocca

L'arresto scaturisce da un’articolata attività del reparto operativo speciale dei carabinieri di Catania

Carmelo Terranova, 44enne, di Palagonia, è stato arrestato dai carabinieri insieme ad Antonio Giovanni Fratullo, 54enne, di Scordia, già detenuto nel carcere di Bicocca. Il provvedimento scaturisce da un’articolata attività del reparto operativo speciale dei carabinieri di Catania che ha permesso di raccogliere elementi e fonti di prova a loro carico, che li inquadrano come appartenenti alla famiglia mafiosa “Santapaola – Ercolano” di Catania per quanto riguarda il 44enne, “Nardo” di Lentini per quanto riguarda il 54enne.

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare fai-da-te: alcuni consigli

  • Abbronzatura: consigli per esaltarla

  • Sbornia: cause, sintomi e rimedi

  • Potassio: benefici ed alimenti nei quali trovarlo

I più letti della settimana

  • Incidente stradale sull'asse dei servizi, ferite due persone in moto

  • Incidente stradale al villaggio Ippocampo, suv con sei minorenni capotta

  • Catania 2.0: "Quanto ha speso il Comune per la visita del ministro?"

  • Sparatoria a Ucria, il presunto assassino è originario di Paternò

  • Catania Summer Fest: tutti gli appuntamenti dal 17 al 31 agosto

  • San Gregorio, polstrada denuncia 12 "furbetti del casello"

Torna su
CataniaToday è in caricamento