Palagonia, sorvegliato speciale passeggia in auto e finisce ai domiciliari

Si tratta di un pregiudicato sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di dimora nel paese di residenza

Fabrizio Vicino, 45enne di Ramacca, se ne stava andando in giro a bordo di una Mercedes quando è stato fermato, ieri pomeriggio a Palagonia, dai carabinieri che gli hanno chiesto i documenti ad un posto di blocco. Dalle analisi effettuate sul terminale è stato possibile accertare che l'uomo era in realtà un pregiudicato sottoposto agli obblighi della sorveglianza speciale, con obbligo di dimora nel paese di residenza. Vicino è stato così arrestato e posto ai domiciliari, come disposto dall’autorità giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VICINO Fabrizio, nato a Palagonia il 02.01.1972-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e i furti in abitazioni: undici le persone arrestate

  • Scattano le prime multe da 400 euro per mancanza di mascherina

  • Falsi invalidi, il sistema architettato da 6 medici: 21 indagati

  • Coronavirus, anche oggi nessun decesso: a Catania zero nuovi contagi

  • Ikea, nuovi orari di apertura per lo store di Catania

  • Amazon annuncia l’apertura di un nuovo deposito di smistamento a Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento