Due spacciatori di cocaina presi dai carabinieri: fermati i clienti

I carabinieri hanno sequestrato oltre 700 euro in contanti ed alcune dosi di cocaina nascoste nel cappuccio

I carabinieri di Catania hanno arrestato nella flagranza i catanesi Salvatore Chiarenza e Mario Colletti in via Piemonte, nel popoloso quartiere di San Leone, dove erano soliti ricevere la loro clientela spacciando cocaina. La scorsa notte i militari hanno notato una Fiat 500 e una Smart For Two che si sono affiancate. Un individuo si è allontanato a piedi, per poi ritornare subito dopo e consegnare al conducente della Fiat 500 un piccolo involucro.

Una delle pattuglie impegnate nel servizio antidroga ha fermato la Fiat 500 facendosi consegnare dal conducente la dose di cocaina acquistata poco prima dai due pusher. Dopo averne verificato un altro paio di cessioni, avvenute in cambio di denaro, hanno bloccato la Smart in Corso Indipendenza con a bordo i due spacciatori. Perquisendoli, i carabinieri hanno sequestrato oltre 700 euro in contanti ed alcune dosi di cocaina nascoste nel cappuccio di uno dei giubbotti indossati dai pusher.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Santapaola-Ercolano, blitz dei carabinieri del Ros: i nomi degli arrestati

  • Aggressione ai poliziotti al "Tondicello", presi gli autori

  • La spartizione dei soldi del clan Santapaola-Ercolano: "C'è u nanu ca tuppulìa"

  • Blitz dei carabinieri del Ros: arresti e sequestro di beni al clan Santapaola-Ercolano

  • Cade lampione su passante mentre allestiscono luci di Natale in via Etnea

  • Inchiesta "Viceré", scarcerato Alberto Caruso esponente del clan Laudani

Torna su
CataniaToday è in caricamento