Due spacciatori di cocaina presi dai carabinieri: fermati i clienti

I carabinieri hanno sequestrato oltre 700 euro in contanti ed alcune dosi di cocaina nascoste nel cappuccio

I carabinieri di Catania hanno arrestato nella flagranza i catanesi Salvatore Chiarenza e Mario Colletti in via Piemonte, nel popoloso quartiere di San Leone, dove erano soliti ricevere la loro clientela spacciando cocaina. La scorsa notte i militari hanno notato una Fiat 500 e una Smart For Two che si sono affiancate. Un individuo si è allontanato a piedi, per poi ritornare subito dopo e consegnare al conducente della Fiat 500 un piccolo involucro.

Una delle pattuglie impegnate nel servizio antidroga ha fermato la Fiat 500 facendosi consegnare dal conducente la dose di cocaina acquistata poco prima dai due pusher. Dopo averne verificato un altro paio di cessioni, avvenute in cambio di denaro, hanno bloccato la Smart in Corso Indipendenza con a bordo i due spacciatori. Perquisendoli, i carabinieri hanno sequestrato oltre 700 euro in contanti ed alcune dosi di cocaina nascoste nel cappuccio di uno dei giubbotti indossati dai pusher.

Potrebbe interessarti

  • Emorroidi: cause, rimedi e prevenzione

  • Sbornia: cause, sintomi e rimedi

  • Viaggiare in auto: consigli per combattere il caldo

  • Cinque sensi: l'importanza della memoria olfattiva

I più letti della settimana

  • Incidente stradale al villaggio Ippocampo, suv con sei minorenni capotta

  • Incidente stradale sull'asse dei servizi, ferite due persone in moto

  • Sparatoria a Ucria, il presunto assassino è originario di Paternò

  • Catania Summer Fest: tutti gli appuntamenti dal 17 al 31 agosto

  • Incidente stradale in tangenziale, auto pirata investe un motociclista e scappa

  • San Gregorio, polstrada denuncia 12 "furbetti del casello"

Torna su
CataniaToday è in caricamento