Mascali, i carabinieri arrestano uno spacciatore 41enne

Condannato per spaccio di stupefacenti, ricettazione, minaccia e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli

I carabinieri di Mascali hanno arrestato il 41enne Ignazio Crimi, di Belpasso, condannato a due anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, ricettazione, minaccia e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli. Si trova ora ai domiciliari presso la sua abitazione, come disposto dai giudici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: le raccomandazioni del Ministero della Salute

  • Incidente stradale al viale Mediterraneo, perde il controllo della moto e si schianta: un morto

  • Blitz dei carabinieri, sgominata banda di spacciatori: 24 arresti

  • Incidente stradale sulla Catania-Gela, auto sbanda e cappotta: morta una 41enne

  • Traffico di cocaina e hashish nel Catanese: i nomi degli arrestati

  • Due cadaveri trovati a Brindisi: una delle vittime lavorava a Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento