Va a scuola con 90 grammi di droga, arrestato studente

Il giovane è stato tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

I finanzieri di Catania hanno tratto in arresto uno studente dell’Istituto tecnico industriale “Cucuzza – Euclide” di Caltagirone, che si stava recando in classe con 60 grammi di hashish e 30 grammi di marijuana. Nel corso dei controlli effettuati all’esterno dell’istituto scolastico, il cane antidroga ha segnalato la presenza di stupefacente sul ragazzo, che era sceso da uno scuolabus e si accingeva ad entrare a scuola.

Il minorenne, incensurato e dell’età di 17 anni, ha subito manifestato chiari segni di agitazione ed ha consegnato spontaneamente un sacchetto con all’interno 60 grammi di hashish. Nello zaino aveva un involucro con altri 30 grammi di marijuana ed un bilancino elettronico di precisione di quelli utilizzati per pesare la droga per poi suddividerla in dosi. Nella sua casa di Grammichele c'erano altre due dosi di marijuana e dei semi di cannabis.Il giovane è stato tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e accompagnato presso l’Istituto Penale per i Minorenni di Bicocca.

Potrebbe interessarti

  • Gelato: i gusti che fanno ingrassare meno

  • Smartphone Huawei: cosa cambia dal 19 agosto

  • Come far durare la tinta per capelli anche in estate

  • Piante grasse: cinque benefici per la salute

I più letti della settimana

  • Trovato morto Marco Avolio, era tra gli storici gioiellieri di Catania

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, un morto e tre feriti

  • Giuseppe Guglielmino, il "re Mida" dei Cappello: confiscato tesoro da 12 milioni

  • Incidente stradale a Sant'Agata Li Battiati, auto perde il controllo e si ribalta

  • Un tumore al cervello gigante rimosso ad una bimba di otto anni

  • Aeroporto, abbandonano bambino in auto sotto il sole: salvato da un poliziotto

Torna su
CataniaToday è in caricamento