Prende a schiaffi la fidanzata e le taglia la ruota dell'auto: arrestato

Quando è stato fermato aveva un coltello ed ha minacciato anche il fratello della vittima, che si trovava nei paraggi al momento dell'arresto

Gli agenti del commissariato Borgo Ognina hanno arrestato un giovane di 29 anni per danneggiamento aggravato e indagato per i reati di lesione e minacce in danno della sua giovane fidanzata. La ragazza è giunta presso il pronto soccorso dell’ospedale Cannizzaro, in lacrime e in stato di agitazione, per essere sottoposta alle cure mediche in seguito all’aggressione subita poco prima. I poliziotti in servizio presso il presidio ospedaliero, hanno attivato le procedure ed una immediata indagine. L’uomo, eccessivamente geloso, durante la relazione sentimentale durata 11 mesi ha più volte aggredito verbalmente e fisicamente la ragazza, vietandole di frequentare gli amici ed andare fuori senza di lui.

Dopo l’ennesimo litigio avvenuto l’altro ieri, il fidanzato violento si è recato al parco Gioeni dove la ragazza si trovava insieme ad alcuni compagni e, dopo averla convinta ad allontanarsi dal gruppo, l’ha aggredita con schiaffi, facendola cadere per terra e lanciandole il telefonino a distanza, poichè la giovane voleva fotografarlo come prova della violenza. Grazie all’intervento di un passante, l’aggressore si è dato alla fuga e la donna si è allontanata accorgendosi anche che il fidanzato le aveva tagliato una ruota. I poliziotti lo hanno rintracciato all'università, dove sono entrambi iscritti. Quando è stato fermato aveva un coltello ed ha minacciato anche il fratello della vittima, che si trovava nei paraggi al momento dell'arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vertice a Catania sul Coronavirus: chi ha sintomi non vada in ospedale

  • Coronavirus, Assessore Razza: "Sospetto caso positivo a Catania"

  • Operazione Thor, 23 omicidi di mafia commessi in 20 anni: 23 arresti

  • Giuseppe Torre, torturato e bruciato vivo: dopo 28 anni fatta luce sulla morte di un innocente

  • Mafia, omicidi e lupara bianca: i nomi degli arrestati

  • Musumeci convoca nuovo vertice sul Coronavirus: in arrivo misure precauzionali

Torna su
CataniaToday è in caricamento