Insegue una donna minacciandola con un coltello: arrestato

Ha cercato di sfuggire agli agenti per rintracciare la vittima all’interno degli stessi uffici della polizia e minacciando di ucciderla

La polizia di Stato ha arrestato il pregiudicato catanese Alfio Santo Gioia per lesioni personali aggravate e atti persecutori. Nella tarda mattinata dello scorso 10 dicembre, presso il commissariato centraleè arrivata una donna in stato di panico, conosciuta dagliagenti poiché a novembre aveva denunciato un uomo per atti persecutori, invocando aiuto.

Santo Gioia, infatti, la perseguitava da più di un anno. I poliziotti hanno bloccato tempestivamente l’inseguitore, che era riuscito persino ad entrare nell’atrio del commissariato. La donnaè stata rassicurata, calmata e accompagnata al pronto soccorso per le cure del caso, in quanto presentava delle ecchimosi al volto ed accusava dolori agli arti inferiori.

Avendo trattato la denuncia di atti persecutori presentata dalla donna nel mese precedente e avendone dato comunicazione all’autorità giudiziaria, i poliziotti stavano già seguendo e monitorando l’evolversi del caso da tempo. Ultimati gli accertamenti sanitari, la malcapitata ha formalizzato la nuova denuncia, riferendo di essere stata picchiata nella stessa mattinata, di essere stata minacciata con un coltello ed inseguita per strada sino al commissariato.

L'uomo aveva in tasca, infatti, due coltelli a serramanico. Ha cercato di sfuggire agli agenti per rintracciare la vittima all’interno degli stessi uffici della polizia minacciando di ucciderla, continuando a proferire frasi con minacce di morte contro di lei. Pertanto, visti i ripetuti episodi di violenza e di stalking, è stato tratto in arresto presso il carcere di piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia dei carabinieri, 38 arresti: nuovo colpo al clan Santapaola-Ercolano

  • In manette i "broker" della droga sotto il segno del Malpassotu e dei Santapaola

  • Lido "Le Capannine", armi e stupefacenti nei bungalow: arrestato Salvatore Raciti

  • Incidente stradale nell'incrocio tra via Umberto e via Musumeci: passeggino travolto da una macchina

  • Blitz antimafia contro Cosa nostra etnea, i nomi degli arrestati

  • Violati i sigilli al laboratorio dell'Etoile d'Or: nuova ispezione e chiusura del bar

Torna su
CataniaToday è in caricamento