"Voglio morire, mi butto sotto un treno", un uomo salvato dalla polizia ferroviaria

Ha tentato il suicidio ma è stato bloccato dagli agenti, mentre in un altro caso un ragazzo cercava di agganciarsi ai treni merci in corsa

La polizia ferroviaria di Catania ha salvato due uomini, in circostanze diverse, che rischiavano di essere travolti dai convogli in transito. In un primo caso, la pattuglia della polfer, a seguito della segnalazione di un aspirante suicida giunta dalla questura, ha raggiunto vicino ai binari un uomo che in lacrime ha detto agli agenti di volersi togliere la vita lanciandosi sotto un treno, a causa di questioni familiari.

Nonostante l’iniziale resistenza e determinazione dell'uomo nel farla finita, gli agenti sono riusciti a tranquillizzarlo, distogliendolo dalle intenzioni suicide per poi condurlo negli uffici di polizia dove successivamente è giunto anche il personale del 118 che lo ha condotto in un ospedale cittadino per le cure del caso.


In un altro caso gli agenti della polfer sono intervenuti sulla tratta ferroviaria all’altezza della galleria “Zurria” poiché il personale delle ferrovie aveva segnalato la presenza di un uomo lungo i binari. Per garantire la sicurezza degli operatori, ai treni è stata data la prescrizione della “marcia a vista” nell’area consentendo agli agenti di porsi immediatamente alla ricerca dell'uomo.

Le approfondite perlustrazioni hanno fatto sì che fosse individuato un uomo nascosto tra due costoni di roccia ai lati della sede ferroviaria, probabilmente in attesa del momento opportuno per aggrapparsi al primo treno di passaggio. Una volta scoperto ha tentato di fuggire inoltrandosi nella galleria ma, dopo un breve inseguimento, il ragazzo è stato bloccato e messo in sicurezza. Si tratta di J.J., gambiano di 22 anni che già qualche settimana prima, nella zona di Taormina, aveva “scorazzato” sulla tratta ferroviaria, incamminandosi lungo i binari e attaccandosi ad un treno merci in transito, rischiando più volte di essere travolto dai convogli in circolazione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Dissesto, l'appello del presidente Musumeci: "Non c'è più tempo da perdere"

  • Politica

    Bartolo (Pd): "Andrò in Europa per non fare morire i migranti nel Mediterraneo"

  • Cronaca

    "Missione salute", visite e screening gratuiti per chi ha difficoltà economiche

  • Cronaca

    Rapina una tabaccheria e colpisce la vittima con il calcio della pistola: arrestato

I più letti della settimana

  • Insolito "via vai" fa scattare il blitz, sequestrati 100 chili di marijuana: arrestati 2 fratelli

  • Auto sospetta al viale Vittorio Veneto, intervento degli artificieri: allarme rientrato

  • Incidente stradale a Paternò, scontro tra due auto: padre e figlia feriti

  • Evade dai domiciliari dopo un litigio con la moglie: "Meglio il carcere"

  • Incidente stradale in viale Sanzio, auto si ribalta: una ragazza ferita

  • Latitante catturato dopo la visita alla moglie incinta

Torna su
CataniaToday è in caricamento