Belpasso, in carcere per rapina e furto: arrestata 41enne

La donna è stata condannata a 3 anni, 11 mesi e 15 giorni di reclusione per rapina e furto aggravati, reati commessi nel 2013

I Carabinieri  di Belpasso hanno arrestato la 41enne Maria Crescione già  agli arresti domiciliari, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dalla Corte d’Appello di Messina. La donna è stata condannata dai giudici peloritani a 3 anni, 11 mesi e 15 giorni 15 di reclusione per rapina e furto aggravati, reati commessi in sequenza nella provincia di Messina nel 2013.

L’arrestata, assolte le formalità di rito, è stata portata nel carcere di piazza Lanza.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Violentata per anni, lo fa arrestare con l'aiuto delle "Iene": in manette 74enne

    • Cronaca

      Su Facebook offende Sant'Agata, 17enne aggredito da branco: indagini della polizia

    • Cronaca

      Riqualificazione area piazza Sciuti: una ztl con arredi urbani e verde

    • Cronaca

      Lotta al randagismo, in piazza Eroi d'Ungheria applicati 40 microchip gratuiti

    I più letti della settimana

    • Incidente stradale in Tangenziale, scontro tra tre auto all'altezza di Paternò-Misterbianco

    • Pasticceria evade il fisco per 750 mila euro: 5 lavoratori in nero

    • Rapinavano le ville, presa pericolosa “banda” di pregiudicati

    • Incidente stradale sulla Messina-Catania, coinvolta una sola auto: lunghe code

    • Si feriscono durante una scampagnata: mano amputata ad una 14enne

    • Svaligiano "Coin” e “Oviesse”: arrestate due taccheggiatrici

    Torna su
    CataniaToday è in caricamento