Picchia la moglie e la costringe ad avere rapporti sessuali: arrestato

Un impiegato 37enne ha maltrattato fisicamente e verbalmente la moglie che è finita in ospedale

Un impiegato di 37 anni è stato arrestato dai carabinieri di Biancavilla per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e violenza sessuale. A seguito di segnalazione per lite familiare pervenuta al 112, i militari sono intervenuti nell’abitazione della coppia, accertando la responsabilità a carico del coniuge responsabile di aver sottoposto la moglie, di 35 anni, a maltrattamenti fisici e verbali; riscontrando inoltre violenze e minacce dirette a costringere la vittima a subire atti sessuali  

A causa dell’aggressione subita la vittima è stata visitata al pronto soccorso dell’Ospedale “Maria SS. Addolorata” di Biancavilla per “politrauma da riferita aggressione”, con prognosi di giorni. L’arrestato è stato associato al carcere di piazza Lanza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Caso Diciotti, il Senato 'salva' Salvini: no all'autorizzazione a procedere“

  • Cronaca

    Dalla musica neomelodica di Zeta agli affari del clan Santapaola: l'ascesa della famiglia Zuccaro

  • Politica

    Deputati etnei a Roma, tra villaggi beduini e dissesto: ecco cosa hanno fatto

  • Cronaca

    Vende cannabis legale a minorenni, maxi multa per un negoziante

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia, tra gli arrestati anche il cantante neomelodico Andrea Zeta

  • Dalla musica neomelodica di Zeta agli affari del clan Santapaola: l'ascesa della famiglia Zuccaro

  • Sidra, niente acqua a Catania il 18 marzo: ecco le zone interessate

  • Clan Santapaola-Ercolano, 14 arresti: imponevano anche la sicurezza nei locali

  • Incidente stradale in viale Vittorio Veneto, donna investita

  • Diverbio tra automobilisti, minacce e danneggiamento: padre e figlio indagati

Torna su
CataniaToday è in caricamento