Biancavilla, squadra mobile arresta conviventi per spaccio di droga

Insospettiti dall’atteggiamento insofferente dell'uomo, gli operatori hanno eseguito una perquisizione presso il domicilio dello stesso e della convivente

La polizia ha arrestato Pietro Amato e Monica Martina Finocchiaro ritenuti responsabili, in concorso tra loro, di detenzione ai fini di spaccio di stupefacente, detenzione illegale e ricettazione di arma clandestina. Nel pomeriggio di ieri, personale della sezione “criminalità organizzata” della squadra mobile e del commissariato di Adrano, ha fermato per un controllo Pietro Amato a Biancavilla, nelle vicinanze della sua abitazione.

Insospettiti dall’atteggiamento insofferente dell'uomo, gli operatori hanno eseguito una perquisizione presso il domicilio dello stesso e della convivente, Monica Martina Finocchiaro, ad esito della quale sono stati rinvenuti e sequestrati un fucile calibro 22, con matricola abrasa, due bilancini, materiale per il confezionamento di stupefacente e due foglietti di carta con annotati nomi e cifre.

Inoltre, occultati nel giubbotto indossato dalla donna, sono stati rinvenuti e sequestrati 9 involucri in cellophane, contenenti cocaina del peso complessivo lordo di grammi 30,8 circa.

Potrebbe interessarti

  • Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

  • Emorroidi: cause, rimedi e prevenzione

  • Sbornia: cause, sintomi e rimedi

I più letti della settimana

  • Incidente stradale al villaggio Ippocampo, suv con sei minorenni capotta

  • "Hai mai fatto l'amore", la frase del romeno di 31 anni prima delle molestie: arrestato

  • Incidente stradale in tangenziale, auto pirata investe un motociclista e scappa

  • Topo d'appartamento preso dai "Falchi" in viale Mario Rapisardi

  • Inseguono autobus con una "moto ape" per aggredire autista: denunciati

  • Pregiudicata spacciava cocaina a Gravina: presa dai carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento