Boss Santapaola, sospesi 4 processi perchè soffre di demenza

Il boss Antonino Santapaola, fratello del capomafia ergastolano Benedetto, affetto da una "grave sindrome psicorganica ingravescente"

Il boss Antonino Santapaola, fratello del capomafia ergastolano Benedetto, detenuto da oltre 11 anni e da qualche anno anche in regime di 41 bis, è ''affetto da una grave sindrome psicorganica ingravescente, con manifestazioni cliniche di demenza e disturbi correlati del comportamento'' e per questo, quattro processi in cui è imputato sono stati sospesi.

La diagnosi è dei periti nominati dalla seconda Corte di appello di Catania, davanti alla quale si svolge il processo Cassiopea. Analoga decisione prese in altri tre processi in cui Santapaola e' imputato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia dei carabinieri, 38 arresti: nuovo colpo al clan Santapaola-Ercolano

  • In manette i "broker" della droga sotto il segno del Malpassotu e dei Santapaola

  • Lido "Le Capannine", armi e stupefacenti nei bungalow: arrestato Salvatore Raciti

  • Blitz antimafia contro Cosa nostra etnea, i nomi degli arrestati

  • Violati i sigilli al laboratorio dell'Etoile d'Or: nuova ispezione e chiusura del bar

  • Mineo, carabiniere di 34 anni si spara con la pistola d'ordinanza

Torna su
CataniaToday è in caricamento