Maltratta il padre malato e aggredisce i carabinieri: 39enne arrestato

I militari intervenuti sul posto a seguito di una segnalazione per lite in famiglia sono stati aggrediti dall'uomo che poco prima per futili motivi aveva picchiato il padre, anziano e malato

Un 39enne di Bronte è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e violenza, resistenza e lesioni personali a pubblico ufficiale. Stanotte, una pattuglia, su richiesta da parte di un anonimo cittadino che segnalava una lite in famiglia, è intervenuta in un’abitazione del centro del paese. Giunti sul posto ed individuato l’appartamento i militari sono stati aggrediti dall’uomo che hanno bloccato dopo una breve colluttazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri hanno accertato che il 39enne poco prima, a seguito di una lite scaturita per futili motivi, si era scagliato contro il padre, affetto da una grave malattia con gravi deficit nella deambulazione e che da tempo maltrattava il povero anziano. L’arrestato, è stato trattenuto in una camera di sicurezza dell’arma in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

  • Superbonus edilizia: "Accelerare i tempi, serve meno burocrazia"

Torna su
CataniaToday è in caricamento