Arrivano i Brt: Bus rapid transit per velocizzare i trasporti urbani

I Brt sono linee urbane rapide sulle quali Comune e Amt puntano per una mobilità sostenibile in grado di alleggerire il traffico. Pronte a dicembre 2012

Dopo i dati allarmanti del rapporto annuale sulla "Mobilità sostenibile in Italia: indagine sulle principali 50 città", elaborato da Euromobility che vede Catania alla 40esima posizione, arriva la risposta dell’Amministrazione Comunale: Brt - Bus rapid transit.

I Brt sono le quattro nuove linee rapide ad alta velocità commerciale e a basso impatto ambientale sulle quali il Comune e l’Amt puntano per una nuova mobilità sostenibile in grado di alleggerire l’assedio del traffico. Con questo sistema, secondo il Comune, si abbatteranno i tempi di percorrenza, per esempio solo 25 minuti dal parcheggio scambiatore Due Obelischi a Piazza Stesicoro.

Le nuove linee sono destinate soprattutto a collegare piazza Stesicoro e la stazione centrale con i quattro grandi parcheggi scambiatori collocati sulle direttrici di ingresso e di uscita della città: Nesima, Due Obelischi, Fontanarossa, Sanzio. I mezzi dell’Amt si muoveranno entro corsie fisicamente protette da cordoli in gomma, simili a quelli già presenti in corso Sicilia e via Vittorio Emanuele, e attraverso tracciati strutturalmente modificati per quanto riguarda sede viaria, incroci e intersezioni a raso.

La prima linea Brt ad essere attivata sarà quella Due Obelischi-Stesicoro, il cui percorso tra andata e ritorno misurerà 14,5 chilometri. Il collegamento avrà una frequenza di 10 minuti. L’iter amministrativo procede senza intoppi, tanto che prima della fine dell'anno saranno aggiudicati i due distinti appalti del progetto: il primo per l’adeguamento del parcheggio scambiatore; l’altro per la realizzazione della corsia protetta e degli altri interventi lungo il percorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La fine dei lavori è prevista entro dicembre 2012. Le altre tre linee previste sono la Fontanarossa - Stazione, la Nesima - Stazione e la Acicastello - Catania Centro. Il problema del traffico è una delle grandi questioni aperte di Catania



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

  • Superbonus edilizia: "Accelerare i tempi, serve meno burocrazia"

Torna su
CataniaToday è in caricamento