Circonvallazione, rimosso brt: troppi disagi alla viabilità

Un tratto del cordolo che delimita la corsia protetta del bus verrà rimosso. Motivo? L'ampiezza della carreggiata del tratto di strada in questione non è sufficiente. In sostituzione sarà delimitato con striscia gialla

Ha creato disagi per automobilisti e motociclisti. Un tratto del cordolo che delimita la corsia protetta del Brt, verrà rimosso dalla circonvallazione. Motivo? L'ampiezza della carreggiata del tratto di strada in questione, non è sufficiente per ricavare due corsie di marcia, oltre a quella protetta del bus.

Dopo alcuni giorni dal posizionamento e i continui disagi per la viabilità, l'assessorato alla Mobilità e i tecnici dell'"Amt" hanno ritenuto opportuno rimuovere la corsia: il tratto interessato è lungo un centinaio di metri. In sostituzione sarà delimitato con striscia gialla.

Il Comune spiega che il cordolo in fase di rimozione sarà riutilizzato, ma non si sa ancora in quale tratto di strada. Secondo le previsioni, già nel mese di Aprile la città dovrebbe sperimentare questo nuovo modello di trasporto, che andrebbe a collegare il centro della città con i "Due Obelischi".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Catania usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutti pazzi per il "black friday", ecco i negozi a Catania dove trovare sconti e fare affari

  • Fa il giro del mondo e gli rubano la moto a Catania: l'appello per ritrovarla

  • Scontro frontale tra due auto a Pedara: feriti i conducenti

  • Auto contromano in tangenziale inseguita dalla polizia

  • Ritrovata dai carabinieri la moto rubata al travel blogger messicano

  • Smantellata piazza di spaccio alla "Fossa dei leoni": 5 arresti tra vedette e pusher

Torna su
CataniaToday è in caricamento