Caltagirone, assessore abbandona cani: incastrato dalle telecamere

Vito Dicara, assessore calatino alla cultura ha abbandonato dei cagnolini lungo una strada video sorvegliata e i carabinieri sono risaliti alla targa della sua automobile. Dopo l'accaduto l'uomo si è autosospeso

Si è autosospeso l'assessore alla cultura del comune di Caltagirone Vito Dicara, dopo esser stato sorpreso dalla telecamere mentre abbandonava dei cuccioli di cane in una zona videosorvegliata. Così i carabinieri sono risaliti alla targa della sua automobile dopo che un cittadino ha consegnato ai militari delle immagini nelle quali si vede chiaramente un uomo che lascia i cagnolini e va via.

"L'assessore alla cultura del comune di Caltagirone Vito Dicara, dopo essere stato sorpreso da una telecamera mentre abbandona quattro cuccioli di cane e si allontana immediatamente a bordo della sua auto, tenta di giustificare il reato commesso. Non ci sono giustificazioni e l'autosospensione non può bastare. Serve una condanna esemplare". Lo afferma in una nota l'Ente nazionale protezione animali di Catania, aggiungendo che "non si possono accettare nemmeno le difese prodotte ai media dal sindaco Gino Ioppolo che, invece, dovrebbe costituirsi parte civile nel procedimento, così come farà l'Enpa".

"Da ora in poi - continua l'associazione animalista - pretendiamo che il Sindaco metta in atto tutto quello che è in suo potere, che la legge gli obbliga a fare per arginare il fenomeno del randagismo e che prenda seriamente le distanze dall'assessore che egli ha nominato". "Il randagismo a Caltagirone - continua l'Enpa - ha assunto dimensioni allarmanti: l'amministrazione comunale ha fatto ben poco per la prevenzione e lo dimostrano le numerose segnalazioni di cani e gatti in difficoltà, troppo spesso lasciati al loro destino".

"Certamente questo - conclude la nota - ha contribuito a far pensare all'assessore che il suo Comune non è in grado di risolvere il problema di questi cuccioli indesiderati e che, non possedendo un minimo di sensibilità verso il benessere degli animali, non gli rimaneva altro che abbandonarli"

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arresti a raffica della squadra mobile etnea

  • Dimentica il figlio in auto alla Cittadella, muore bimbo di 2 anni

  • 8 cibi che non dovrebbero essere dati ai bambini

  • Dimentica di inserire il freno a mano, muore schiacciata dalla sua auto

  • Traffico di droga, nel mirino i clan Cappello-Bonaccorsi e Cursoti Milanesi: 40 arresti

  • Incidente stradale, auto si ribalta in tangenziale: conducente bloccato all'interno

Torna su
CataniaToday è in caricamento