Caltagirone, festa di San Giacomo: stop alla vendita bottiglie di vetro e lattine

A stabilirlo, con apposita ordinanza, è il sindaco Gino Ioppolo, anche a seguito di una nota ricevuta dalla Questura di Catania

Divieto di vendita e somministrazione di alcolici o altre bevande in contenitori di vetro o lattine in occasione della festività del patrono di Caltagirone San Giacomo , in particolar modo nei giorni clou, il 23, 24 e 25 luglio, ma anche il primo agosto per la cosiddetta 'Ottava', e della festività di Maria Santissima del Ponte (15 agosto).

A stabilirlo, con apposita ordinanza, è il sindaco Gino Ioppolo, anche a seguito di una nota ricevuta dalla Questura di Catania e relativa ai diversi aspetti della sicurezza in occasione di manifestazioni pubbliche, specialmente nel caso di eventi che determinino la presenza di consistenti assembramenti di persone. Il provvedimento, come spiega il primo cittadino, "è finalizzato a prevenire situazioni che potrebbero costituire un pericolo per la pubblica incolumità".

Per garantire il rispetto dell'ordinanza saranno effettuati controlli, mentre a carico degli eventuali trasgressori (sia che si tratti di venditori, sia che si tratti di acquirenti) saranno elevate le sanzioni previste dalla legge.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Strage dopo una serata in discoteca, nessuno indossava la cintura di sicurezza

  • Operazione dei carabinieri contro capi clan e affiliati dei “Santapaola-Ercolano”: 31 arrestati

  • Reddito di cittadinanza e falsa disoccupazione: indagata la neomelodica Agata Arena

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Operazione "Black Lotus", alla sbarra 31 affiliati del clan Santapaola-Ercolano

Torna su
CataniaToday è in caricamento