Caltagirone: paese e sindaco impazziti per la miss Jeannette

A Caltagirone è mobilitazione per Jeannette, finalista a Miss Italia. Tra le tante attività di sponsorizzazione il sindaco telefonerà ai cittadini per invitarli a "votare" la loro compaesana

A Caltagirone è mobilitazione generale per  la calatina Jeannette Sammartino, finalista a Miss Italia.

E', infatti, possibile che in questi giorni per strada incrociate un mega-manifesto mobile con la faccia della bella mora che vi invita a votarla alle finali di Miss Italia il 18 e 19 settembre su RaiUno.

La massiccia attività di sponsorizzazione è voluta dal Sindaco di Caltagirone, Francesco Pignataro, che oltre alla gigantografia mobile della sua amata concittadina ha realizzato locandine, manifesti e cartoline, affissi, oltre che nel Calatino e nel Catanese, anche nelle province di Ragusa, Siracusa, Enna e Caltanissetta.

Ma, il primo cittadino non si è fermato qui. In onda, su alcune emittenti televisive e radiofoniche interprovinciali e regionali, uno spot a cura del Comune per invitare a votare la bellezza calatina e siciliana. Lo spot, in questi giorni, è anche il sottofondo "musicale" del sito ufficiale del Comune di Caltagirone.

La “Jeannette-mania” impazza anche sui social network, ed il Sindaco, non da meno, sul proprio profilo personale di facebook invita a votare per Jeannette, riscuotendo un enorme successo.

Il culmine della mobilitazione avverrà sabato 17 e domenica 18 settembre quando il sindaco telefonerà – col sistema voip – alle circa 14 mila utenze telefoniche della cittadina per invitare a “televotare” Jeannette.

Inoltre, alla villa comunale, le sere di Miss Italia , vi sarà un maxischermo per seguire in diretta la finale e supportare con gli Sms la bella calatina. “Jeannette – afferma il sindaco Francesco Pignataro - è testimonial di Caltagirone e della sua voglia di proporsi al meglio al Paese. La sua scommessa e il suo desiderio di ben figurare diventano la scommessa e la voglia di fare bene di un'intera comunità, che si è, quindi, giustamente mobilitata per garantire il massimo sostegno alla sua rappresentante”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La spartizione dei soldi del clan Santapaola-Ercolano: "C'è u nanu ca tuppulìa"

  • Aggressione ai poliziotti al "Tondicello", presi gli autori

  • Librino, in 40 aggrediscono due agenti che tentavano di fermare una moto senza targa

  • Tentato omicidio a Palagonia, coltellate e spari dopo una lite: un ferito

  • Cannizzaro, paziente ringrazia chirurghi e infermieri regalando 10 televisori al reparto

  • Poste Italiane cercano portalettere anche a Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento