Il cane investito al porto preso in consegna dall'Enpa

La presenza dell'animale agonizzante presso la banchina antistante la Vecchia Dogana era stata segnalata dai pescatori locali

Lo sfortunato cagnolino, investito ieri pomeriggio al porto di Catania, è stato soccorso dai volontari Enpa. La presenza dell'animale agonizzante presso la banchina antistante la Vecchia Dogana era stata segnalata dai pescatori locali che si prendono cura da anni del randagio, sfamandolo e che si erano rivolti a CataniaToday, dopo aver incontrato diverse difficoltà con le istituzioni locali. Il Comune, infatti, non può intervenire in area portuale, la cui competenza spetta all'autorità marittima.

Potrebbe interessarti

  • Cellulari: alcune funzioni segrete

  • Allergia al nichel: sintomi e cibi da evitare

  • Estate: ogni quanto cambiare lenzuola ed asciugamani

  • A contatto con le meduse: cosa fare e cosa non fare

I più letti della settimana

  • Cellulari: alcune funzioni segrete

  • Operazione "Isola Bella", i nomi degli arrestati

  • Droga, ostaggi, pizzo e accordi tra clan: Mazzei sotto scacco

  • Operazione "Hostage", i nomi dei 12 arrestati

  • Arrestato spacciatore: i clienti lo chiamavano “Toretto” da “Fast and Furious”

  • Dentro la classe con gli scooter, due studenti 19enni denunciati

Torna su
CataniaToday è in caricamento