Altri 50 migranti trasferiti dal Cara di Mineo: nel centro rimangono in 610

L'obiettivo dichiarato dal ministro dell'Interno, Matteo Salvini, è di chiuderlo entro l'anno. Dall'inizio del 2019 sono già circa 900 le persone che sono state trasferite dalla struttura, tutti uomini maggiorenni e soli

Nuovi trasferimenti dal Cara di Mineo. Altri 50 migranti sono stati infatti trasferiti: 25 a Caltanissetta e altrettanti a Messina. Nel Centro accoglienza richiedenti asilo più grande d'Europa il numero degli ospiti è sceso a 610.

L'obiettivo dichiarato dal ministro dell'Interno, Matteo Salvini, è di chiuderlo entro l'anno. Dall'inizio del 2019 sono già circa 900 le persone che sono state trasferite dalla struttura, tutti uomini maggiorenni e soli.

Intanto i lavoratori del Centro accoglienza, a conclusione di un'assemblea Uil-Uiltemp-Uiltucs, hanno proclamato per il 2 aprile una giornata di sciopero. Nel corso della riunione, è stata denunciata "la falsa operazione di risparmio e ordine pubblico" che il Governo nazionale sta realizzando con l'azzeramento del Centro: "Saranno favorite solo decine, centinaia, di strutture private dalle dimensioni ridotte e a limitatissima capacità di integrazione con rischi evidenti per la sicurezza e la certezza di un aumento della spesa a carico della collettività".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il Cara di Mineo chiude, senza garanzie occupazionali per i lavoratori. Le imprese appaltatrici dei servizi preannunciano già l'avvio delle procedure di licenziamento collettivo, mentre esponenti della maggioranza nazionale di governo formulano ipotesi di riconversione del sito che fanno a pugni con la realtà".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Acqua: quando berla per dimagrire

  • Via Capo Passero, agguato a un 33enne gambizzato davanti casa

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

  • Svaligiano casa dei futuri sposi: denunciati i vicini

  • Picanello, scoperto deposito per il riciclaggio di auto rubate: 4 arresti

  • Ritrovato al Maas lo squalo Mako: denunciato il commerciante

Torna su
CataniaToday è in caricamento