Aci Bonaccorsi, fermato dai carabinieri l'assassino dell'anziana donna

Florin Cardos, romeno incensurato,è stato incastrato dalle immagini delle telecamere del circondario che lo hanno ripreso mentre usciva dall'abitazione della pensionata

Fermato dai carabinieri per l'omicidio di Angela Cantarella ad Aci Bonaccorsi  Florin Cardos, 26enne romeno incensurato.

I risultati dell'autopsia hanno permesso subito di capire che l'anziana donna non fosse deceduta per morte accidentale. Le indagini dei militari della stazione di Viagrande, attraverso le immagini delle telecamere del circondario, hanno evidenziato la presenza del giovane, ripreso proprio mentre usciva dall'abitazione della pensionata intorno alle 18 di sabato 19 giugno. L'uomo, domiciliato nella casa di un nipote della vittima, pare fosse molto vicino alla famiglia Cantarella per la quale svolgeva alcuni lavori.

VIDEO la donna uccisa dal factotum di famiglia

I carabinieri hanno poi perquisito l'auto e l'abitazione del romeno sospettato e hanno ritrovato le chiavi di casa e dell'auto della vittima, ma anche abiti sporchi di sangue, un paio di orecchini e un portafogli. Il 26enne, interrogato dal pubblico ministero ha negato prima qualsiasi tipo di coinvolgimento nell'omicidio, ma dopo la notifica di fermo ha ammesso le sue responsabilità, confessando di aver rubato alla donna 2000 euro e la carta bancaposta

ECCO IL VIDEO 

Al momento l'uomo si trova nel carcere di piazza Lanza in attesa dell'udienza di convalida del fermo. Florin Cardos dovrà rispondere di omicidio pluriaggravato e furto in abitazione.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Violentata per anni, lo fa arrestare con l'aiuto delle "Iene": in manette 74enne

    • Cronaca

      Su Facebook offende Sant'Agata, 17enne aggredito da branco: indagini della polizia

    • Cronaca

      Riqualificazione area piazza Sciuti: una ztl con arredi urbani e verde

    • Cronaca

      Lotta al randagismo, in piazza Eroi d'Ungheria applicati 40 microchip gratuiti

    I più letti della settimana

    • Incidente stradale in Tangenziale, scontro tra tre auto all'altezza di Paternò-Misterbianco

    • Pasticceria evade il fisco per 750 mila euro: 5 lavoratori in nero

    • Rapinavano le ville, presa pericolosa “banda” di pregiudicati

    • Incidente stradale sulla Messina-Catania, coinvolta una sola auto: lunghe code

    • Si feriscono durante una scampagnata: mano amputata ad una 14enne

    • Svaligiano "Coin” e “Oviesse”: arrestate due taccheggiatrici

    Torna su
    CataniaToday è in caricamento