Castiglione di Sicilia, nascondeva in camera da letto “l’erba” da spacciare

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Giarre hanno arrestato un 21enne di Castiglione di Sicilia

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Giarre hanno arrestato un 21enne di Castiglione di Sicilia, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Al termine di una breve attività info-investigativa, i militari hanno fatto irruzione nell'abitazione di via Leopardi dove hanno rinvenuto e sequestrato: una busta di plastica contenente oltre 130 grammi di “marijuana”, abilmente occultata nella camera da letto, nonché 115 euro in contanti, in banconote di vario taglio, verosimilmente provento dell’attività di spaccio. L’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

  • Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

  • Emorroidi: cause, rimedi e prevenzione

  • Sbornia: cause, sintomi e rimedi

I più letti della settimana

  • Incidente stradale al villaggio Ippocampo, suv con sei minorenni capotta

  • "Hai mai fatto l'amore", la frase del romeno di 31 anni prima delle molestie: arrestato

  • Incidente stradale in tangenziale, auto pirata investe un motociclista e scappa

  • Topo d'appartamento preso dai "Falchi" in viale Mario Rapisardi

  • Sparatoria a Ucria, il presunto assassino è originario di Paternò

  • Inseguono autobus con una "moto ape" per aggredire autista: denunciati

Torna su
CataniaToday è in caricamento